Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Quando la chip music va oltre il videogioco o "va oltre" in tutti i sensi...

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • AlextheLioNet
    ha risposto
    nq - RAWR (Atari ST) - oscilloscope view - un'elaborazione piuttosto creativa delle classiche squarewave "Made in Yamaha YM2149F"



    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Soldier Blade - PC Engine - Full Soundtrack Oscilloscope - l'incalzante e orecchiabilissima colonna sonora del mitico vertical shooter Solder Blade (Hudson Soft, 1992 - PC Engine)... "servita" in un'affascinante quanto "didattico" per-channel Oscilloscope View video (OST di Keita Hoshi e Makiko Tanifuji)


    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    "Dark Thunder" - Mega Drive chiptune... moderna



    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Atari 800XL Music - Streets of Rage Level 1 - In Mono - On Real Hardware



    Lascia un commento:


  • tidus79
    ha risposto
    Simpatica questa da ascoltare ^^

    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Un po' di chip music "à la Commodore 64" ( grazie alla tecnica "SID-voice" )... su Atari ST ( chip audio Yamaha YM2149F )

    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Curiosa chiptune cover

    Nightwish - The Kinslayer [ MEGA DRIVE / GENESIS ] 16-bit (werc85)



    Lascia un commento:


  • Phemto
    ha risposto
    che meraviglia.

    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Soundtrack megadriviana della serata: Castle of Illusion Starring Mickey Mouse (Sega R&D 2 / The Walt Disney Company, 1990 -Mega Drive-)

    ... nella suggestiva quanto "didattica" per-channel Oscilloscope View

    Questo noto platform reca una firma d'eccezione: Emiko "Emirin" Yamamoto. Si tratta della talentuosa game designer cui si devono altri titoli di rilievo dedicati a Topolino e Paperino, come Quackshot Starring Donald Duck (1991) per Mega Drive, Master System e Game Gear e World of Illusion Starring Mickey Mouse and Donald Duck (1992) per il 16-bit Sega. Dal 2008 al 2010, poi, Emiko Yamamoto ha ricoperto il ruolo di producer presso la divisione giapponese di Disney Interactive per tre episodi della serie Kingdom Hearts e, infine, per il relativamente "recente" HD remake dello stesso Castle of Illusion (2013).
    L'amore di "Emirin" per i più noti personaggi Disney è evidente dalla cura profusa nello sviluppo dei già citati platform della Illusion series... oltre che dal fatto che in Giappone questa sia contrassegnata da un significativo "I Love...": I Love Mickey Mouse: Fushigi no Oshiro Daibouken (Castle of Illusion), I Love Donald Duck: Guruzia Ou no Hihou (QuackShot) e I Love Mickey and Donald: Fushigi na Magic Box (World of Illusion).

    La colonna sonora di Castle of Illusion è stata realizzata dal Kamiya Studio di Shigenori Kamiya, autore che ha firmato anche quella di QuackShot, componendo una serie di BGM particolarmente orecchiabili e assai consone alla particolare atmosfera fiabesca del platform. Per quanto le chiptune risultino generalmente poco raffinate sotto il profilo tecnico, fino a trasmettere in determinati brani un distinto feeling 8-bit, vantano in ogni modo un'incisività compositiva tale da fungere da adeguato complemento sonoro all'apprezzabile comparto visivo del titolo di
    Sega R&D 2.



    00:00​ – Title
    00:54​ – Castle
    01:20​ - Stage 1-1
    04:01​ – Substage
    04:58​ - Stage 1 - Rolling Apple
    05:09​ - Stage 1-2
    06:15​ - Lost a Life
    06:17​ - Game Over
    06:47​ – Boss
    07:35​ – Diamond
    07:39​ - Stage Clear
    08:09​ - Stage 2-1
    11:00​ - Stage 2-2
    11:39​ - Stage 2-3
    13:41​ - Stage 3-1
    15:02​ - Stage 3-2
    17:58​ - Stage 4-1
    19:23​ - Stage 4-2
    20:36​ - Stage 5-1
    22:13​ - Stage 5-2
    23:17​ – Rainbow
    23:33​ - Final Boss
    24:59​ – Ending
    26:11​ - Staff Roll

    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto

    Soundtrack megadriviana della serata: Rocket Knight Adventures (Konami, 1993 -Mega Drive-)

    ... nella suggestiva quanto "didattica" per-channel Oscilloscope View :-)

    Tutta la soundtrack di Rocket Knight Adventures, di fatto -se non vado errato- l'unica nuova IP sviluppata da questa storica casa in esclusiva per il 16-bit Sega, è assolutamente da ascoltare come emblema della storica qualita' Konami

    - Autori: Masanori Oouchi, Masanori Adachi, Aki Hata, Hiroshi Kobayashi e Michiru Yamane

    - Sound engine: Konami/Hyperstone Heist

    - chip audio usati: entrambi (principale FM e secondario PSG)





    00:00​ - Konami Logo
    00:02​ – Interlude
    00:57​ - Stage Intro
    01:07​ - Stage 1-1
    03:33​ - Stage 1-2
    05:21​ - Stage 2-1
    07:11​ - Stage 2-2
    09:34​ - Stage 3
    11:39​ - Stage 4
    13:05​ - Stage 5-1
    15:15​ - Stage 5-2
    18:38​ - Stage 6
    20:38​ - Stage 7
    23:08​ – Miniboss
    24:18​ – Boss
    26:27​ - Boss (Fast Version)
    27:56​ - Stage Clear
    28:03​ – Continue
    30:04​ - Game Over
    30:08​ - Final Boss Intro
    30:19​ - Final Boss
    32:05​ – Ending
    32:26​ - Staff Roll


    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto

    Mega Turrican - Full Soundtrack - per-channel oscilloscope view
    OST di Chris Huelsbeck

    Pur essendo il primo titolo Factor 5 sviluppato per Mega Drive, l’unico Turrican appunto realizzato a partire dal 16-bit Sega, non risente minimamente del noviziato. Il team tedesco, infatti, non lascia nulla al caso, implementando un proprio kit di sviluppo e un sound engine custom denominati rispettivamente Pegasus Mega Drive e A.U.D.I.O.S. Wave Slave MD (una curiosità: A.U.D.I.O.S. è acronimo per "Art Under Design, Imaginations Of Sound", nome originario del team Kaiko ), interessante quanto raro esempio di driver sonoro europeo in grado di valorizzare appieno entrambi i chip della console (principale FM/ PCM e secondario PSG).

    Questa oscilloscope view dell'intera soundtrack mostra chiaramente l'utilizzo dei due chip per un totale di 9 canali:

    - primi 6 canali (file in alto e al centro) ---> chip principale FM (l 6° in DAC mode usato come drum channel, ovvero per le percussioni campionate);

    - ultimi tre canali (fila in basso) ---> chip secondario PSG "ereditato" dal Master System (in questo caso il noise channel non è utilizzato ma sono chiamati in causa i tre toni ad onda quadra).



    00:00​ - Opening Theme
    01:52​ - Stage 1-1
    08:02​ - Stage 1-2
    10:32​ - Stage 1 (Secret Area)
    12:34​ – Emergency
    12:42​ - Stage 1 Boss
    13:31​ - Boss Defeated
    13:35​ - Stage Clear
    13:39​ - Game Over
    13:43​ - Stage 2-1
    16:58​ - Stage 2-2
    18:43​ - Stage 2-3
    21:18​ - Stage 2 Boss
    22:34​ - Stage 3-1
    24:29​ - Stage 3-2
    25:35​ - Stage 3-3
    26:56​ - Stage 3-4
    28:25​ - Stage 3 Boss
    29:30​ - Stage 4-1
    31:10​ - Stage 4-2
    33:44​ - Stage 4-3
    35:41​ - Stage 4 Boss
    36:27​ - Stage 5-1
    39:39​ - Stage 5-2
    40:43​ - Stage 5 Boss
    41:36​ - Unknown Track
    42:39​ - Ending Theme

    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Puyo Puyo e Puyo Puyo Tsuu / Puyo Puyo 2 (Compile, 1992 / 94) - Mega Drive - Full soundtracks per-channel Oscilloscope View

    Autori colonne sonore: Masanobu Tsukamoto, Akiyoshi Nagao e Toshiaki Sakoda per Puyo Puyo / Tsuyoshi Matsushima e Katsumi Tanaka per Puyo Puyo 2.

    (sound engine: Compile custom - chip audio utilizzato: principale FM Yamaha YM2612 - curiosità: le soundtrack risultano molto vicine alle corrispettive arcade per la natura derivativa del Sega System C-2, arcade board basata proprio sul Mega Drive e dotata del chip sonoro Yamaha YM3438, sostanzialmente una versione CMOS proprio dello Yamaha YM2612 della console di Sonic)



    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Un "classico" per Atari 8-bit (Atari XL/XE): Chopin - Fantaisie-Impromptu (Op. 66) interpretato dal chip audio POKEY / C012294

    Si tratta di una delle chiptune dimostrative dell'editor / music player Advanced MusicSystem (APX, 1982 - sviluppato da Lee Actor - http://www.atarimania.com/utility-at...tem_27136.html ).

    " Il programma consente di comporre, suonare e memorizzare composizioni musicali estremamente complesse. Le sue caratteristiche incorporate consentono la sincronizzazione e la creazione di composizioni a otto (o più) voci su nastro. Per coloro che preferiscono apprezzare piuttosto che creare buona musica, Lee ha anche scritto Juke Box # 1. Forse l'unico juke box classico al mondo, il programma offre interpretazioni di "Fur Elise" di Beethoven e "Quartetto d'archi in mi bemolle" di Mozart, tra gli altri. E una funzione di riproduzione automatica eseguirà a turno tutti gli otto pezzi, se lo desideri. Non solo un programma divertente, Juke Box # 1 è un'eccellente dimostrazione delle capacità audio di Atari. " ( https://www.atarimagazines.com/v2n8/...dproducts.html )



    ... e per un confronto... prima un passaggio intermedio tratto dal complessivamente mediocre ma quantomeno musicalmente valido coin-op MegaBlast (Taito, 1989; chip audio Yamaha YM2610 - Taito F2 System Hardware)...



    ... e infine l'originale

    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Battle Squadron - Intro & Title (Atari PoKEY Cover, Recorded from Real Hardware) - per-channel Oscilloscope View



    Il chip audio POKEY (POtentiometer and KEYboard - POKEY / C012294) è montato su tutti gli home computer Atari a 8 bit e sulle console Atari 5200 Super System (Atari 5200) e Atari XE GameSystem (Atari XEGS).

    Specifiche POKEY / C012294:

    Canali: 4
    3 modalità di configurazione per i canali: 4 x 8 bit (256 livelli di altezza del suono) / 2 x 16 bit (65536 livelli) / 1 x 16 bit + 2 x 8 bit
    Sintetizzazione PSG (Programmable Sound Generator) - Toni onda quadra / rumore bianco
    Stereo: No
    Il rumore bianco è emesso per mezzo di un generatore di valori casuali
    16 livelli di volume per ogni canale
    3,5 ottave
    Filtro passo-alto

    Lascia un commento:


  • AlextheLioNet
    ha risposto
    Jess (Atari ST) ~ "Sharpness Buzztone" [Oscilloscope View]



    L'intramontabile fascino dell'Onda Quadra ("Made in Yamaha YM2149F") firmato da Jean-Sébastien "Jess" Gerard

    "
    [...] composto e arrangiato da Jess degli OVR (= Overlanders, famoso gruppo di demomaker) tra la fine degli anni '80 e l'inizio degli anni '90 su Atari 1040 STF su un soundchip Yamaha a 3 voci. La chiptune è stata letteralmente realizzata (e gli strumenti progettati) come enormi sequenze di dati esadecimali all'interno di una routine di programma / lettore Motorola 68000 Assembler codificata da BeN di OVR."

    https://soundcloud.com/jean-s-bastie...-ovr-sharpness

    Lascia un commento:

Sto operando...
X