Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Uwe Boll uno che non sa far film

Uwe Boll uno che non sa far film

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Uwe Boll uno che non sa far film

    Che idea vi siete fatti sul regista Uwe Boll?
    Per chi non lo conosce è un regista tedesco che fino a non molto tempo fa faceva il pugile e negli ultimi tempi si è messo a fare il regista (niente di staordinario perchè tanti sportivi dopo una lunga carriera si dedicano al cinema come Dwayne johnson alias the Rock o John cena che nonostante continua a fare il wrestler si presta al cinema) e badate non ha fatto nessuna scuola per imparare a fare questo nuovo mestiere, impara tutto sul campo.
    I film che dirige sono trasposizioni cinematografiche di famosi videogiochi come House of the dead, Far cry, Sacred, Postal, 2 alone in the dark, 3 Bloodrayne....; chiunque vorrebbe vedere un film del proprio gioco preferito ma i film di Boll sono una totale delusione perchè la trama non si ispira per niente al videogioco neanche in minima parte, gli effetti speciali sono buoni ma non vengono sfruttati bene, la sceneggiatura è penosa, la regia pure.
    Boll ha avuto diversi titoli come il peggior regista vivente che se lo merita e adirittura l'Ed Wood del nuovo millennio che non va bene secondo me (Ed Wood era un regista che faceva film penosi negli anni 50 ma aveva delle idee molto originali e purtroppo non aveva molti soldi a disposizione perchè nessun produttore ha mai creduto in lui, Boll ha molti soldi ma non ha idee originali nel fare i film), i suoi film non li vuole distribuire nessuno e allora a suo tempo fondò la Boll Kg che continua a finanziare boll e distribuire i suoi film.
    Oggi Boll non si vuole fermare e ha in cantire altri film ispirati a videogames: Zombie Massacre e Legend Hand of God che sicuramente saranno uno scempio.
    I film di boll li ho visti quasi tutti e quelli che mi hanno fatto schifo sono the House of the dead perchè ha una trama che non ci capisco una mazza e alla fine del film si muore come nel Videogame ( telecamera che gira a 360° e schermo che diventa rosso) e Far Cry (mi aspettavo qualcosa di buono anche con il protagonista Til Schweiger, che recita male la storia fa schifo, il film sembra abbia una forzatura per arrivare a quasi un'ora e mezza perchè sono presenti molte scene inutili che non vi dico).
    Se volete avere due ore di film penose guardatevi un film di Boll o se volete vedere altro evitate questi film penosi.
    Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

    Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

  • #2
    Come avevo già detto nel vecchio forum sinceramente io rispetto Uwe Boll, è vero la maggiorpare dei suoi film fanno cagare ma rispetto la sua testardaggine, c'e' qualcosa di profondamente provocatorio in lui e per questo merita il mio rispetto, in secondo luogo ho apprezzato molto "Postal" e non era malaccio "In the name of the king"
    Is freedom what we really wanted?
    We no longer belong to anybody. No one will help us
    now. No one will protect us. Now our true power as
    human beings will be tested. We cannot look back. We
    will not waste our victory!

    Commenta


    • #3
      postal concordo che si può salvare come film anche se è uno scempio, ma in the name of the king no fa pena, i nomi dei protagonisti son banali e poi jason Statham, che lo adoro, non è tagliato per il suo ruolo, la sceneggiatura forse potevano farla meglio e la storia non mi piace.
      Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

      Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

      Commenta


      • #4
        Uwe Boll ha in programma per il 2010 tre film:
        - Bloodrayne 3- the third reich (sarà sicuramente un altro film squallido) ancora tratto da un videogame
        -Zombie Massacre
        -Legend: Hand of god

        Un film su cui il regista sta puntando molto è udite udite, "tratto da un fatto vero", si intitola MAX SCHMELING. Il film è una biografia sull'omonimo pugile, in particolare dell'incontro tra Schmeling e Joe Louis (che verrà classificato come uno dei 10 migliori incontri di sempre) ma anche sulla sua vita privata.
        La pellicola l'hanno girata a Zagabria in Croazia, nella soundtrack del film è presente la canzone UNCONDITIONAL FAITH dei Gotthard (il gruppo è stato scelto dal regista perchè afferma che questo film ha bisogno di un rock forte...mah)
        Staremo a vedere, spero che Boll riesca ad uscire da quel tremendo oblio in cui non riesce a uscirne per colpa dei suoi filmacci.
        Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

        Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

        Commenta


        • #5
          ..ma quanto vogliono massacre Bloodrayne???

          Commenta


          • #6
            Mi pare che ha tanta voglia di massacrare Bloodrayne, il 1° era brutto, il 2° peggio e il 3° ? sarà di serie z.
            Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

            Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Robbey Visualizza il messaggio
              Mi pare che ha tanta voglia di massacrare Bloodrayne, il 1° era brutto, il 2° peggio e il 3° ? sarà di serie z.
              ...pazzesco.

              Commenta


              • #8
                io non conosco molto uwe ball XD, ma da quel che dite e da quello che ho visto in giro direi che ha fatto proprio dei film penosi, l'unico che mi sia leggermente interresato è stato postal (volevo scaricarlo da emule, poi ci ho ripensato), adesso ci manca solo che faccia una versione film di "out of this world" o di "the way of the warrior".
                p.s: che non si azzardi a trasporre out of this world perchè secondo molti è un capolavoro come gioco, bè a me è piacuto; the way of the warrior puo anche trasporlo in vers. film visto che era gia demenziale di suo.XD
                Pong, il videogioco che rivoluzionò il concetto di "videogioco".

                Commenta


                • #9
                  Uwe Boll è un bastardo, non solo fa film orridi coi finanziamenti del suo governo (prendendolo pure per il culo ad es. nella scena di Postal dove interpreta se stesso e dice che i suoi film sono finanziati dai tesori nazisti), ma finge di accettare le critiche e poi fa di tutto per demolire chi lo critica, anche letteralmente: se ricordate aveva organizzato una serie di match di boxe con i suoi più acerrimi critici, senza ovviamente mai menzionare il fatto che in gioventù è stato un pugile semi-professionista e quindi ha avuto vita facile nel vincere...
                  ...salvo poi tirarsi indietro quando si sono presentate persone tipo Seanbaby, esperto in Muai Thay o che so io, e allora a quel punto si è tirato indietro, quindi è pure vigliacco.
                  A uno così non posso che augurare che gli succeda qualcosa che gli faccia smettere per sempre di usare una macchina da presa.
                  sigpic[IMG]http://www.retrogaminghistory.com/

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da Boyakki Visualizza il messaggio
                    Uwe Boll è un bastardo, non solo fa film orridi coi finanziamenti del suo governo (prendendolo pure per il culo ad es. nella scena di Postal dove interpreta se stesso e dice che i suoi film sono finanziati dai tesori nazisti), ma finge di accettare le critiche e poi fa di tutto per demolire chi lo critica, anche letteralmente: se ricordate aveva organizzato una serie di match di boxe con i suoi più acerrimi critici, senza ovviamente mai menzionare il fatto che in gioventù è stato un pugile semi-professionista e quindi ha avuto vita facile nel vincere...
                    ...salvo poi tirarsi indietro quando si sono presentate persone tipo Seanbaby, esperto in Muai Thay o che so io, e allora a quel punto si è tirato indietro, quindi è pure vigliacco.
                    A uno così non posso che augurare che gli succeda qualcosa che gli faccia smettere per sempre di usare una macchina da presa.
                    Ho letto anch'io la sparata dei tesori nazi...sono rimasto basito

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Boyakki Visualizza il messaggio
                      Uwe Boll è un bastardo, non solo fa film orridi coi finanziamenti del suo governo (prendendolo pure per il culo ad es. nella scena di Postal dove interpreta se stesso e dice che i suoi film sono finanziati dai tesori nazisti), ma finge di accettare le critiche e poi fa di tutto per demolire chi lo critica, anche letteralmente: se ricordate aveva organizzato una serie di match di boxe con i suoi più acerrimi critici, senza ovviamente mai menzionare il fatto che in gioventù è stato un pugile semi-professionista e quindi ha avuto vita facile nel vincere...
                      ...salvo poi tirarsi indietro quando si sono presentate persone tipo Seanbaby, esperto in Muai Thay o che so io, e allora a quel punto si è tirato indietro, quindi è pure vigliacco.
                      A uno così non posso che augurare che gli succeda qualcosa che gli faccia smettere per sempre di usare una macchina da presa.

                      Sottoscrivo col sangue!

                      Ci sono registi di film porno amatoriali con nani mutilati che hanno più gusto e capacità tecniche del simpatico (ma dove?) tedescone, che non contento di ammorbarci con le sue pellicole nauseanti si permette anche di pubblicizzarsi con sparate da fenomeno come quella dei tesori nazisti o dei match di boxe coi critici. Come se non bastasse, il ca22one avariato scrittura per i suoi "capolavori" attori e caratteristi di un certo livello, ovviamente sprecandone completamente i talenti: Jurgen Prochnow, Til Schweiger, Jason Statham, John Rhys Davies, Ray Liotta, tanto per far qualche nome.
                      Nonostante abbia provato a vedere tutti i suoi film, l'unico che tra sforzi di vomito sono riuscito a vedere fino alla fine è stato [I]House of the dead[I]: citando Les Grossman, una scimmia monca avrebbe fatto meglio.
                      "QUANDO UN UOMO COL CROCIFISSO INCONTRA UN UOMO CON LA PISTOLA, L'UOMO COL CROCIFISSO E' UN UOMO MORTO!"

                      Dal Vangelo secondo Don Zauker

                      Commenta


                      • #12
                        Jurgen Prochnow è forte come attore nella parte dei "villain" (=come un altro mostro sacro: gene hackman).
                        Grande ruolo in Dredd - La legge sono io

                        Commenta


                        • #13
                          Una volta misi in asta su ebay il dvd di quella pena di "House of the Dead": inutile dire che mi arrivò persino un insulto tramite messaggio privato!
                          Non potevo che dare ragione all'insultatore...
                          "What a horrible night to have a curse!"

                          Commenta


                          • #14
                            Non so...Postal, nella sua demenzialità, penso sia l'unico che si salvi.

                            Commenta

                            Sto operando...
                            X