PS2 best graphics. | Retrogaming Forum
Registrati!

User Tag List

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 22

Discussione: PS2 best graphics.

  1. #1
    L'avatar di LordSNK

    In RH da...
    Jun 2011
    Località
    Pisa
    Messaggi
    404
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)

    PS2 best graphics.

    ciao vi faccio una lista dei 5 titoli a mio parere più impressionanti visti su PS2, ditemi se siete d'accordo potete aggiungere anke altri giochi:
    In ordine:
    1)God of War 2
    2)God of War
    3)Metal Gear Solid 3
    4)Tekken 5
    5)Resident Evil 4
    Ultima modifica di LordSNK; 17-12-2014 alle 21:34

  2. #2
    Amministratore L'avatar di AlextheLioNet

    In RH da...
    Jan 2008
    Località
    Pisa
    Messaggi
    20,910
    Inserzioni Blog
    71
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Altri titoli normalmente citati come esempi di sfruttamento intensivo delle possibilità grafiche della PS2 sono:

    Metal Gear Solid 3: Snake Eater
    Silent Hill 3
    Gran Turismo 4
    Ultima modifica di AlextheLioNet; 17-12-2014 alle 20:46
    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

  3. #3
    L'avatar di MrFixit

    In RH da...
    Sep 2014
    Località
    Bologna (provincia)
    Messaggi
    183
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Concordo con voi,ragassuoli.
    Aggiungerei Soul Calibur 3.
    Alcuni fondali animati erano da stropicciarsi gli occhi.
    E non dimentichiamo MG2.
    Fu un punto di svolta per l'interazione di un personaggio in un ambiente di gioco.
    Ok,altri due.
    Burnout Takedown e Revenge.
    Assolutamente impressionanti per mole poligonale.fluidità,velocità ed effetti.
    Sono per Ps2 quel che è oggi GTA 5 per Ps3.
    Giochi che non dovrebbero girare su quel hardware...

  4. #4
    L'avatar di maxtex74

    In RH da...
    Jun 2010
    Località
    Arezzo
    Messaggi
    1,960
    Mentioned
    2 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da AlextheLioNet Visualizza Messaggio
    Altri titoli normalmente citati come esempi di sfruttamento intensivo delle possibilità grafiche della PS2 sono:

    Metal Gear Solid 3: Snake Eater
    Silent Hill 3
    Gran Turismo 4
    Devi mettere bocca su tutto visto che ti sei perso l'immenso parco giochi delle console Sony

    Io sono fuori dai canoni

    1) Odin Sphere come 2D

    2) GoW 1 & 2 come 3° person

    3) Black come FPS

    poi sportivi non ne gioco e mai giocati virtualmente non so...

  5. #5
    Amministratore L'avatar di AlextheLioNet

    In RH da...
    Jan 2008
    Località
    Pisa
    Messaggi
    20,910
    Inserzioni Blog
    71
    Mentioned
    4 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da maxtex74 Visualizza Messaggio
    Devi mettere bocca su tutto visto che ti sei perso l'immenso parco giochi delle console Sony

    E' vero che me lo sono perso (capita: ognuno ha la sua storia e il suo percorso -negli anni della PlayStation 2 giocavo con Nintendo 64, Dreamcast e PC- ) e proprio per questo ho usato una formula indiretta :

    "Altri titoli normalmente citati come esempi di..." (mica ho scritto che li ho provati! )
    Ultima modifica di AlextheLioNet; 17-12-2014 alle 21:38
    Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
    __________________________________________________ _______________________________________

    "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

  6. #6
    L'avatar di LordSNK

    In RH da...
    Jun 2011
    Località
    Pisa
    Messaggi
    404
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da MrFixit Visualizza Messaggio
    Concordo con voi,ragassuoli.
    Aggiungerei Soul Calibur 3.
    Alcuni fondali animati erano da stropicciarsi gli occhi.
    E non dimentichiamo MG2.
    Fu un punto di svolta per l'interazione di un personaggio in un ambiente di gioco.
    Ok,altri due.
    Burnout Takedown e Revenge.
    Assolutamente impressionanti per mole poligonale.fluidità,velocità ed effetti.
    Sono per Ps2 quel che è oggi GTA 5 per Ps3.
    Giochi che non dovrebbero girare su quel hardware...
    Possedendo Soul Calibur 3 non posso che essere d'accordo.Graficamente spacca.

  7. #7
    L'avatar di LordSNK

    In RH da...
    Jun 2011
    Località
    Pisa
    Messaggi
    404
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da AlextheLioNet Visualizza Messaggio
    Altri titoli normalmente citati come esempi di sfruttamento intensivo delle possibilità grafiche della PS2 sono:

    Metal Gear Solid 3: Snake Eater
    Silent Hill 3
    Gran Turismo 4
    Hai ragione mi sono scordato MGS3.Rifacciamo la classifica:
    1)God of War 2
    2)God of War
    3)Metal Gear Solid 3
    4)Tekken 5
    5)Resident Evil 4
    Ultima modifica di LordSNK; 17-12-2014 alle 21:40

  8. #8
    Il principale punto di forza di ps2 era indubbiamente il fillrate, elevatissimo per i tempi (1,2 gp/s con una sola texture) cosa che le ha permesso di cavarsela molto bene in tutti gli scenari caratterizzati da forte overdraw geometrico (pioggia nel livello tanker di mgs2, la vegetazione di transformers, gli effetti volumetrici di black , per fare qualche esempio), e di raggiungere con relativa facilità i 60 fps, a patto di fare sacrifici in termini di effetti legati al multipass sulle textures (ogni layer di texture aggiunto alla scena di fatto dimezza il fillrate*). Tuttavia è stata nel complesso una console su cui è stato difficile ottenere buoni risultati, dato che la "coperta" è stata sempre molto corta, e anche a fine gen (con i dev kit completi e una oramai piena conoscenza dell'hardware), Le migliori produzioni ps2 sono continuate a rimanere diversi gradini al di sotto alle esclusive per gamecube ed xbox come complessità tecnica e qualità visiva. 4 mb di vram per quanto estremamente veloci si sono rivelati un collo di bottiglia difficile da aggirare, le vector units (un po le antisegnane delle spu di ps3), complesse da utilizzare e a conti fatti inadatte a gestire effetti shader che stavano diventando rapidamente lo standard nell'industria (l'agghiacciante porting di splinter cell credo lo ricordiamo tutti).
    Proprio per questo, fare una classifica delle migliori "grafiche" viste sulla console, lascia imho il tempo che trova, dato che ogni SH, ha dovuto nel tempo optare per compromessi diversi , sacrificando di volta in volta aspetti tecnici meno prioritari per il tipo di esperienza che intendevano creare, a favore di altri ritenuti maggiormente importanti. Non si può tanto per fare un esempio giudicare con lo stesso metro un free roam come GTA San Andreas ed un picchiaduro come Tekken 5, compromessi tecnici diversi per obiettivi radicalmente diversi. Imho è più interessante focalizzarsi sui singoli successi tecnici che ogni titolo ha raggiunto, nel contesto del suo rispettivo genere. In ordine sparso e sicuramente dimenticando qualcosa direi che questi titoli mi hanno certamente colpito per le soluzioni tecnico/artistiche adottate.

    - Shadow of the colossus (frame rate al limite dell'inaccettabile, ed un solo elemento dinamico su schermo sono compromessi che non si possono ignorare, ma è un titolo stracolmo di soluzioni tecniche notevoli, dalle stencil shadows, al fur shading per simulare la pelliccia sui colossi, dall' inverse kinematics per le animazioni alla cosa più vicina all'HDR che si sia mai vista su console diquelal gen (dynamic tone mapping), tutte cose estremamamente difficili da ottenere senza il supporto agli shaders programmabili http://www.froyok.fr/documents/making_of_sotc.pdf

    - Ghost hunter e Primal (illuminazione dinamica ed altri effetti shader-like dificili da ottenere su ps2, ottimi assets relativamente alla produzione ps2)

    - Black (incredibile numero di effetti particellari anche volumetrici e notevole post processing)

    -Burnout 3 / revenge ( idem, gran numero di particellari, 60 fps, ottimo post process, eccellente fisica dei mezzi)

    - Transformers (titolo sottovalutato dal pdv tecnico, la vegetazione del livello ambientato nell'Amazzonia è tra le migliori viste su console, livelli molto aperti con notevole draw distance)

    - Grand prix challenge (sempre dei Melbourne house, non mi dilungo perche ne ho già parlato in un altro topic, quello che fa ha dell'incredibile considerando anche il periodo in cui è uscito)

    - Jak 3 (free roam a 60 fps con buon dettaglio generale e animazioni strepitose)

    - serie tekken/soul calibur (tag tournament spinge su illuminazione e geometria come neanche i suoi successori hanno fatto (dat temple stage!), ma soffre delle limitazioni dell'essere nato su un hardware inferiore in sala, T5 ha i migliori modelli mai visti sulla console ma pecca un po sul resto. Sc3 il titolo tecnicamente più equilibrato del lotto, spingendo equamente su modelli, arene ed effetti è con ogni probabilità l'apice della console in quanto a picchiaduro.

    - God of war 2 (pieno di trucchetti "smoke & mirrors", ma quei set pieces così spettacolari su ps2 potevi farli girare solo barando un po, è certamente tra i titoli che spingono più geometria su ps2, 40.000/ 50.000 poligoni per frame al netto del multipass)

    * al contrario di xbox e cubo che possono applicare rsipettivamente 4 e 8 textures per pass senza intaccare il fillrate
    Ultima modifica di The stone-like; 03-01-2015 alle 15:53
    Feel visible matter... Feel invisible matter... There is life everywhere.

  9. #9
    L'avatar di LordSNK

    In RH da...
    Jun 2011
    Località
    Pisa
    Messaggi
    404
    Mentioned
    0 Post(s)
    Tagged
    0 Thread(s)
    Citazione Originariamente Scritto da The stone-like Visualizza Messaggio
    Il principale punto di forza di ps2 era indubbiamente il fillrate, elevatissimo per i tempi (1,2 gp/s con una sola texture) cosa che le ha permesso di cavarsela molto bene in tutti gli scenari caratterizzati da forte overdraw geometrico (pioggia nel livello tanker di mgs2, la vegetazione di transformers, gli effetti volumetrici di black , per fare qualche esempio), e di raggiungere con relativa facilità i 60 fps, a patto di fare sacrifici in termini di effetti legati al multipass sulle textures (ogni layer di texture aggiunto alla scena di fatto dimezza il fillrate*). Tuttavia è stata nel complesso una console su cui è stato difficile ottenere buoni risultati, dato che la "coperta" è stata sempre molto corta, e anche a fine gen (con i dev kit completi e una oramai piena conoscenza dell'hardware), Le migliori produzioni ps2 sono continuate a rimanere diversi gradini al di sotto alle esclusive per gamecube ed xbox come complessità tecnica e qualità visiva. 4 mb di vram per quanto estremamente veloci si sono rivelati un collo di bottiglia difficile da aggirare, le vector units (un po le antisegnane delle spu di ps3), complesse da utilizzare e a conti fatti inadatte a gestire effetti shader che stavano diventando rapidamente lo standard nell'industria (l'agghiacciante porting di splinter cell credo lo ricordiamo tutti).
    Proprio per questo, fare una classifica delle migliori "grafiche" viste sulla console, lascia imho il tempo che trova, dato che ogni SH, ha dovuto nel tempo optare per compromessi diversi , sacrificando di volta in volta aspetti tecnici meno prioritari per il tipo di esperienza che intendevano creare, a favore di altri ritenuti maggiormente importanti. Non si può tanto per fare un esempio giudicare con lo stesso metro un free roam come GTA San Andreas ed un picchiaduro come Tekken 5, compromessi tecnici diversi per obiettivi radicalmente diversi. Imho è più interessante focalizzarsi sui singoli successi tecnici che ogni titolo ha raggiunto, nel contesto del suo rispettivo genere. In ordine sparso e sicuramente dimenticando qualcosa direi che questi titoli mi hanno certamente colpito per le soluzioni tecnico/artistiche adottate.

    - Shadow of the colossus (frame rate al limite dell'inaccettabile, ed un solo elemento dinamico su schermo sono compromessi che non si possono ignorare, ma è un titolo stracolmo di soluzioni tecniche notevoli, dalle stencil shadows, al fur shading per simulare la pelliccia sui colossi, dall' inverse kinematics per le animazioni alla cosa più vicina all'HDR che si sia mai vista su console diquelal gen (dynamic tone mapping), tutte cose estremamamente difficili da ottenere senza il supporto agli shaders programmabili http://www.froyok.fr/documents/making_of_sotc.pdf

    - Ghost hunter e Primal (illuminazione dinamica ed altri effetti shader-like dificili da ottenere su ps2, ottimi assets relativamente alla produzione ps2)

    - Black (incredibile numero di effetti particellari anche volumetrici e notevole post processing)

    -Burnout 3 / revenge ( idem, gran numero di particellari, 60 fps, ottimo post process, eccellente fisica dei mezzi)

    - Transformers (titolo sottovalutato dal pdv tecnico, la vegetazione del livello ambientato nell'Amazzonia è tra le migliori viste su console, livelli molto aperti con notevole draw distance)

    - Grand prix challenge (sempre dei Melbourne house, non mi dilungo perche ne ho già parlato in un altro topic, quello che fa ha dell'incredibile considerando anche il periodo in cui è uscito)

    - Jak 3 (free roam a 60 fps con buon dettaglio generale e animazioni strepitose)

    - serie tekken/soul calibur (tag tournament spinge su illuminazione e geometria come neanche i suoi successori hanno fatto (dat temple stage!), ma soffre delle limitazioni dell'essere nato su un hardware inferiore in sala, T5 ha i migliori modelli mai visti sulla console ma pecca un po sul resto. Sc3 il titolo tecnicamente più equilibrato del lotto, spingendo equamente su modelli, arene ed effetti è con ogni probabilità l'apice della console in quanto a picchiaduro.

    - God of war 2 (pieno di trucchetti "smoke & mirrors", ma quei set pieces così spettacolari su ps2 potevi farli girare solo barando un po, è certamente tra i titoli che spingono più geometria su ps2, 40.000/ 50.000 poligoni per frame al netto del multipass)

    * al contrario di xbox e cubo che possono applicare rsipettivamente 4 e 8 textures per pass senza intaccare il fillrate
    Ston scusa ma come fai a definire Tekken 5 un compromesso?Spreme la Ps2 come un limone no anzi 2....si fà fatica a credere di star giocando con una ps2.

  10. #10
    entrambe le serie, hanno rappresentato chiaramente l'apice tecnico di ps2 in campo beat em up, su questo non c'è dubbio. La mia disamina intendeva stabilire tra di loro (cioè tra TTT, t4, t5 e SC 2 e 3), chi fosse in assoluto il titolo che mi ha convinto di più per le soluzioni tecnico visive adottate, ed è sicuramente soul calibur 3, ma questo non vuol dire che per me t5 sia mediocre, tutt'altro. Tekken 5 come dicevo ha i modelli migliori mai visti in un titolo ps2, importati pari pari dalla versione arcade, ma le arene sono meno complesse di quelle di sc3 e anche l'illminazione meno raffinata (SC 3 ha self shadowing e luci multi direzionali dinamiche, tra le altre cose, effettistica tutt'altro che triviale da gestire su ps2).
    Ultima modifica di The stone-like; 07-01-2015 alle 15:37
    Feel visible matter... Feel invisible matter... There is life everywhere.

 

 

Discussioni Simili

  1. Risposte: 0
    Ultimo Messaggio: 07-02-2013, 19:16
  2. Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 31-07-2012, 16:23
  3. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 12-04-2012, 14:50
  4. Risposte: 5
    Ultimo Messaggio: 19-07-2011, 10:22
  5. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 08-06-2011, 01:53

Tag per Questa Discussione

Segnalibri

Permessi di Scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •