La risposta a tutto questo dilemma è: accendere un nes o un emulatore di quest'ultimo, impugnare il joypad e far partire il primo Zelda.