Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

Fan di Wrestlefest riunitevi. In arrivo l'erede spirituale Retromania Wrestling

Fan di Wrestlefest riunitevi. In arrivo l'erede spirituale Retromania Wrestling

Comprimi
X
Comprimi
  •  

  • Fan di Wrestlefest riunitevi. In arrivo l'erede spirituale Retromania Wrestling

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   rmw-logo_orig.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 22.7 KB 
ID: 280179Se come noi siete dei vecchi nostalgici dei giochi di Wrestling arcade del quale Wrestlefest di Technos ne era uno dei manifesti più significativi, allora sarete ben felici che un gruppo di ragazzi statunitensi Retrosoft Studios hanno ben pensato di realizzare il successore spirituale della summenzionata hit arcade. Il feeling visivo è fedelissimo e si spera anche in una giocabilità snella e veloce. L'unica perplessità è nella presenza di Wrestler appetibili, dove la WWE non è proprio generosa nel rilascio delle proprie licenze. Diciamo che da questo lato eguagliare Wrestlefest non sarà facile. In arrivo ad inizio 2020 per Switch, PS4, XboxOne e Steam.



    Sito ufficiale

    • AlextheLioNet
      #1
      AlextheLioNet ha commentato
      Modifica di un commento
      Ricordo questo coin-op e il suo predecessore WWF Superstars... anche per una trovata un po' "furbastra" degli sviluppatori In questi coin-op si poteva restituire tutta l'energia al proprio wrestler durante il match inserendo una moneta nel cabinato

    • dark13
      #2
      dark13 ha commentato
      Modifica di un commento
      Il gameplay sembra davvero ottimo. Sinceramente dubito che la WWE concedera' licenze visto e considerato che ha il proprio gioco di wrestling. Il problema e' che in WWE non sono scemi e si tengono la proprieta' intellettuale delle gimmick. Potrebbero andare a pescare in ROH, AEW e NJPW.
      Comunque quelli nel demo sono chiaramente Animal ed Hawk (legion of doom)...

    • maxtex74
      #3
      maxtex74 ha commentato
      Modifica di un commento
      Originariamente inviato da AlextheLioNet
      Ricordo questo coin-op e il suo predecessore WWF Superstars... anche per una trovata un po' "furbastra" degli sviluppatori In questi coin-op si poteva restituire tutta l'energia al proprio wrestler durante il match inserendo una moneta nel cabinato
      Ricordo pure io ,quando marinavo la scuola e mi infilavo in un bar dove c'era WWF Superstars che partite e gran divertimento con gli amici speriamo che questo nuovo gioco conservi tutto il suo fascino e divertimento ,magari con lottatori nuovi attuali ,anche se non seguo più il wrestling da anni

    • Invasato
      #4
      Invasato ha commentato
      Modifica di un commento
      I wrestlers più popolari dell' epoca erano : Hulk Hogan, Ultimate Warrior, Andrè the Giant, Machoman Randy Savage, Undertaker, Rick Flair, i Legion of Doom: Hawk e Animal, i Demolition: Ax e Smash (Crush lo lascierei nel dimenticatoio), i Rockers: Shawn Michaels e Marty Jannetti, Bret the Hitman Hart (odio Jim the Envil Neidhart), Davey Boy Smith the British Bulldog (anche se qui si potrebbe aggiungere Dynamite Kid che adoravo), le Twin Towers: Big Bossman e Akim (Anche se lo preferisco in versione One Man Gang), i Natural Disastrers: Earthquake e Typhoon, e potremmo anche aggiungere Curt Hennig Mr. Perfect (uno dei miei preferiti), Jack the Snake Roberts, Kevin Van Erich Texas Tornado, Million dollarman Ted Di Biase, Tito Santana (Poi conosciuto anche come The Matador) e Rowdy Roddy Piper. Dopo sono arrivato nomi come Kane, Kevin Nash, Bill Goldberg, Kurt Angle, Stone Cold Steve Austin, Triple H, Cena, Batista, Chris Benoit (che credo non possa mai più essere associato al mondo del wrestling anche se sul ring è uno dei miei preferiti), Big Show, Edge, Chris Jericho, Ray Mysterio, Eddie Guerrero, Brock Lesnar, meglio fermarmi qui altrimenti arrivo a mille e una notte. Quello che volevo dire e che sarebbe giusto pescare fra questi nomi per il roster di un gioco del genere
      Ultima modifica di Invasato; 24-10-2019, 13:20.

    • striderhiryu
      #5
      striderhiryu ha commentato
      Modifica di un commento
      Bello, sembra piuttosto valido, da tenere sicuramente d'occhio.

      Originariamente inviato da AlextheLioNet
      Ricordo questo coin-op e il suo predecessore WWF Superstars... anche per una trovata un po' "furbastra" degli sviluppatori In questi coin-op si poteva restituire tutta l'energia al proprio wrestler durante il match inserendo una moneta nel cabinato
      Geniale! Anche se forse non era l'unico gioco arcade a farlo...
    L'invio di commenti è disabilitato per i non registrati.

ULTIMI ARTICOLI

Comprimi

  • Biomechanical Toy
    Introduzione
    Spagna.
    Una terra non molto rinomata a livello videoludico, almeno in tempi recenti, ma culla in passato di tantissimi team di sviluppo che dettero alla luce molti titoli più o meno riusciti su diverse piattaforme, sia casalinghe...
    19-01-2021, 12:45
  • Ultracore
    Nell'anno dimenticato e nebbioso del 1994, un gioco chiamato Hardcore (sviluppato da Digital Illusions, ora meglio noto come DICE) fu presentato in anteprima nelle riviste di VG dell’epoca per MegaDrive, Mega CD e Amiga. Sotto l’ala di Psygnosis...
    06-08-2020, 12:58
  • Darius Cozmic Collection: Arcade e Console
    Dovete sapere che gli Shoot’em up mi odiano. E anche le mie mani odiano loro. Il genere è sempre stato affascinante ai miei occhi, ma ci siamo sempre tenuti a distanza di sicurezza. Eppure, mi sono avvicinato alla Collection dedicata a Darius con...
    14-07-2020, 17:45
  • Final Fantasy 7 Remake
    Quando fu annunciato il remake di Final Fantasy 7 il mondo dei videogiocatori appassionati della saga si divise in due: chi non vedeva l’ora di riassaporare le gesta di Cloud e soci con grafica ultra-pompata e chi invece si sentì quasi offeso...
    24-06-2020, 14:55
  • City Hunter
    Dovete sapere che chi vi scrive è un grande fan di City Hunter in tutte le sue forme: manga e anime. E non sono il solo. L’opera di Tsukasa Hojo ha appassionato milioni di persone in Giappone e in occidente tra gli anni 80 e 90 (pensate che in...
    07-05-2020, 00:04
  • Splatterhouse 3
    Malgrado ad alcuni giocatori non dica nulla, la saga di Splatterhouse è entrata di prepotenza nel mio immaginario e probabilmente, nell'immaginario collettivo di molti bambini/ragazzi cresciuti a pane e videogiochi fra la fine degli anni '80 e l'inizio...
    21-05-2020, 09:52
  • Masters of the Universe The Power of He-Man
    Si racconta di action figure che divennero fumetto che divennero un cartone animato. Masters of the Universe sono uno dei migliori fenomeni cross-mediatici esistenti. 1981 e i suoi eroi culturisti, tra Schwarzenegger e Stallone e il Wrestling baraccone...
    16-04-2020, 00:14

ULTIMI COMMENTI

Comprimi

Sto operando...
X