Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

Fabio "Super Fabio Bros" D'Anna - Redazione

Fabio "Super Fabio Bros" D'Anna - Redazione

Comprimi
X
Comprimi
  •  

  • Fabio "Super Fabio Bros" D'Anna - Redazione

    Clicca sull'immagine per ingrandirla. 

Nome:   Superfabiobros.jpg 
Visite: 1 
Dimensione: 40.4 KB 
ID: 253294Un saluto a tutti i retrofans! Mi chiamo Fabio, sono nato nel lontano 1974, vivo e lavoro a Roma. Sono cresciuto nel quartiere Prati ed ora abito nelle desolate lande vicino l’Eur. Ho fatto il liceo classico, in seguito mi sono iscritto alla facoltà di Scienze Umanistiche, indirizzo Storia dell’arte moderna, all'incirca nello stesso periodo, dal 1996 al 2001 ho lavorato nella Basilica di San Pietro con la qualifica di SanPietrino, ed il mio compito era quello di sorvegliare ed assistere i turisti nella loro visita, se siete venuti a Roma d’estate avrete presente di sicuro quelle persone che, vestite tutte eleganti, vi hanno bloccato all’ingresso perché avete OSATO mettere i pantaloni corti con soli 47 gradi all’ombra… ;-) bene, io ero tra loro. L’esperienza nella basilica di San Pietro è stata molto istruttiva, anche perché ero a diretto contatto con le più belle opere d’arte del mondo, e mi ha aiutato nei miei studi, ma il ricordo più bello restano i pomeriggi passati in cupola a giocare con un collega al suo portatile a Command & Conquer, i videogiochi hanno sempre accompagnato la mia vita. La cosa incredibile era che avevo un altro collega che si chiamava Giuseppe Raymo. vi ricorda per caso un celebre platform della Ubisoft? Gli feci conoscere il gioco e divenne appassionato. Nomen Omen…In quel periodo cominciai ad appassionarmi alla critica videoludica, soprattutto grazie a riviste leggendarie e pionieristiche come Game Power, TGM, Console Mania, Super, Mega, N64 official etc.. che tutt’ora conservo e colleziono. Nel 2002 mi sono trasferito per un periodo a Firenze, una bellissima città che visito ancora spesso, e fu proprio lì che vidi per la prima volta un Gamecube all’opera, con dentro Luigi’s mansion. Ogni periodo della mia vita lo lego ad una particolare macchina da gioco, per me infatti le consoles sono come pietre miliari, che segnano lo scorrere del tempo. Sul finire del 2007 sono stato coinvolto in un incidente stradale e in ospedale giocavo col GBA e Baldur’s Gate Dark Alliance Advance. Attualmente lavoro presso il comune di Roma, ma non nel campo artistico che mi sarebbe tanto piaciuto ma in quello dell’urbanistica e della sicurezza. La passione per i videogiochi è nata in me fin da piccolissimo, grazie ai Game & Watch della Nintendo, i miei primi videogiochi in assoluto. Mario’s Cement Factory lo ricorda qualcuno? Poi un altro gioco arcade poco noto è rimasto per me una leggenda, Arabian, nel bar vicino scuola alle medie. Frequentavo spesso le sale giochi, poiché allora a casa consoles e home computer erano poco diffusi. La mitica Giocagiò di Roma, vicino la fermata Ottaviano, adesso divenuta un negozietto anonimo. Per il mio decimo compleanno mi regalarono un Commodore 64 che mi ha aperto le porte del paradiso. Lì ho conosciuto moltissimi dei titoli che tuttora adoro, Bubble Bobble, Ghosts ‘n Goblins, Golden Axe in versione c64 era uno spettacolo, IK+, Ye Are Kung Fu, Attack of the mutant Camels, Rampage!!!!!! Purtroppo, come molti, avevo soprattutto le cassettine della Edigamma e solo dopo parecchi anni potei scoprire la vera identità di quelle meraviglie archeoludiche. Presto mi innamorai di Nintendo e dei suoi mondi fantastici, NES e SNES rimasero per anni la mia pietra di paragone, persino l’Amiga lo riscoprii come Retro, perdendo moltissimi capolavori…ed è stato allora che è nata in me la passione per il retrogaming. Dopo anni di Dipendenza Nintendo (tm) decisi di scoprire anche la concorrenza, comprai nel 1996, alla fine del suo ciclo vitale, il meraviglioso Mega Drive, e poco dopo un Saturn. Un mio amico fedele della Sega, felice della mia scelta, mi regalò persino un Master System! Proprio nello stesso periodo si cominciava ad affermare il fenomeno PlayStation, ma io la comperai solo nel 1998, restando fedele per un bel po’ al N64… se conteneva nel nome lo stesso numero del leggendario Commodore, era destino facesse breccia nel mio cuore. Da allora sono aperto a tutte le piattaforme, se esce un bel gioco, è bello indipendentemente dalla macchina che lo ospita. Nella generazione a 128 bit ho trovato una vera rinascita per l’arte video ludica, un certo appiattimento culturale era previsto, vista la diffusione di massa, ma perle come Okami ci ricordano perché amiamo tanto questo mondo. Da pochissimo mi sono avvicinato al mondo Xbox, per “colpa” di Rare, e della nuova generazione ne ho preso quasi subito una piccola e bianca (indovinate quale…) e dopo un po l'ho affiancata ad un 360. Solo nel Natale 2009 è arrivata anche una PS3. Il successo di Wii e DS, su cui nessuno avrebbe scommesso, mi rende molto felice, grazie al casual gaming una grande casa è rinata a nuova vita. Spero vi piacciano le mie recensioni sul sito e spero che, se siete neofiti vi avviciniate ai “giochini” se siete della vecchia guardia apprezziate sempre di più l’ars ludica.

    Nome e Cognome: Fabio D’Anna
    Nickname: Super Fabio Bros
    Email: arsestcelareartem@libero.it
    Hobby: videogiochi in primis, con un occhio di riguardo al retrogaming, amo il cinema di fantascienza e horror, i miei registi preferiti sono Carpenter, Cronenberg, Craven, e Romero, amo anche le commedie demenziali tipo Animal House e i film di Mel Brooks, sono appassionato della serie Star Trek, mi piace la filosofia Zen, i fumetti Disney e Bonelli oltre ai manga di Rumiko Takahashi, soprattutto Lamù.
    Case di Software Preferite: Nintendo EAD, Sonic Team, Sega, Bullfrog, Westwood, Retro Studios, CinemaWare, Hudson Soft, Square-Enix, Taito, Namco, Atari (storica e attuale), Bioware, Midway Games, Blizzard, Crystal Dynamics, Konami, Capcom, Lucas Arts.
    Videogiochi preferiti:
    CLASSICI E ARCADE: Bubble Bobble (C64) Arkanoid (C64), Dig Dug (Arcade), Pac Man (Arcade) Arabian (Arcade) Bomb Jack (Arcade), Ghosts ‘n Goblins (C64), Marble Madness (Amiga), Out Run (Arcade), Qix (C64), Burger Time (Arcade), Pang (Arcade), Dragon’s Lair (Laser), Metal Slug (Arcade).
    PLATFORM: L’intera saga di Super Mario, il mio preferito è Super Mario World (SNES). La serie di Sonic, soprattutto il primo Sonic (SMD) e Sonic Adventure DX (GC), Donkey Kong Country 1-2-3 (SNES) e DK64 (N64) della Rare dei tempi d’oro, ma anche Underwurlde (C64) della Ultimate, Prince of Persia (SNES) , la trilogia di Rayman, Croc 1-2 (PS1).
    GIOCHI DI RUOLO: Primi fra tutti i titoli Square, tra cui spiccano Final Fantasy VI, (SNES), Super Mario RPG (SNES) e Chrono Trigger (SNES), poi l'indimenticabile serie di Zelda, soprattutto Ocarina of Time, qualche chicca della Enix, tipo Illusion of time (SNES) e Terranigma (SNES), Breath of Fire (SNES), Alundra (PS1), il poco noto Golden Axe Warriors (SMS), la serie di culto Ultima, soprattutto il VII (PC), Diablo (PC), Phantasy Star IV (SMD), Baldur’s Gate (PC) e tutta la saga di Dragon Quest (NES, SNES, PS1)
    AVVENTURE GRAFICHE: tutti i titoli Lucas Arts e Sierra-On-Line, Monkey Island 1-2 (PC), Syberia 1-2 (PC) Broken Sword (PC) Myst (PC) Atlantis (PC), Dracula (PC).
    SURVIVAL HORROR: Resident Evil 1-2 (PS1) RE Rebirth (NGC), Resident Evil 4 (NGC) Silent Hill (PS1). Clock Tower 3 (PS2) Eternal Darkness (NGC), Forbidden Siren (PS2) D (Saturn)
    GESTIONALI e STATEGICI:: Little computer people (C64), Sim City (PC e SNES), Sim City 3000 (PC), la meravigliosa serie di The Sims, Zeus (PC), Pharaon (PC), Caesar 3 (PC), Populous (SMD), Theme Park (SMD), Command & Conquer, Red Alert, Tiberian Sun (PC), Warcraft 2-3 (PC), X-COM Enemy Unknow (PC, PS1) Tropico (PC), Playboy the Mansion (PS2),Dune 2 (SMD),Z (PS1).
    HACK & SLASH: Golden Axe (SMD), Actraiser (SNES), Gauntlet (Arcade) Gauntlet Legends (N64) e Gauntlet Dark Legacy (NGC) e tutti i titoli del genere, anche se cloni di cloni, mi fanno impazzire..
    ALTRI TITOLI: l’inarrivabile Turrican (C64) di Manfred Trentz! Bomberman (NES), Super Bomberman 2 (SNES), Metroid (NES), Super Metroid (SNES) l’intera epopea di Castlevania, soprattutto Simphony of the Night (PS1) e Castlevania 3 (NES), Adventure Island/Wonder Boy (SNES-SMD), Sacred (PC) Doom (PC), Doom 3 (Xbox) Fable (Xbox) Star Wars KOTOR (Xbox) Pipe Mania (Amiga) Tetris (GB).
      L'invio di commenti è disabilitato per i non registrati.

    ULTIMI ARTICOLI

    Comprimi

    • Fantasyland
      Una piccola introduzione
      Allora, chiariamo le cose subito. *si accende una sigaretta*
      Dunque, non vorrei essere cattivo considerando il gioco che sto per recensire, ma purtroppo non credo potrò evitarlo. Cercherò di trovare qualcosa di salvabile,...
      06-02-2021, 10:20
    • Biomechanical Toy
      Introduzione
      Spagna.
      Una terra non molto rinomata a livello videoludico, almeno in tempi recenti, ma culla in passato di tantissimi team di sviluppo che dettero alla luce molti titoli più o meno riusciti su diverse piattaforme, sia casalinghe...
      19-01-2021, 11:45
    • International Soccer
      Ma noi lo chiamavamo Calcio Replay ( hack di un certo Roberto Negro che aveva varie aggiunte tra le quali e soprattutto di visualizzare il replay delle azioni; roba dell'altro mondo), granitico titolo che rimanda a metà anni 80 a casa di mio cugino...
      16-04-2021, 20:05
    • Super Mario World
      Dopo aver salvato Mushroom Kingdom dal malvagio Bowser in Super Mario 3, Mario e Luigi decidono che non ci stava male una bella vacanza insieme alla principessa Peach e decidono che Dinosaur Land e le sue magiche spiagge sarebbe stato il posto più che...
      10-04-2021, 17:34
    • Wonder Boy: Asha in Monster World
      La serie WonderBoy/Monster World ha da sempre uno spazio nel cuoricino di ogni retrogiocatore che si rispetti. Lo sa bene chi dal retrogaming ci vuole tirare su pure un po’ di grana. E così, che nel 2017, Lizarcube ti tira fuori il remake in grafica...
      15-06-2021, 21:35
    • Within the Blade
      I ninja e i videogiochi hanno generato una serie di mitici titoli entrati di diritto nella cultura pop del gamer degli anni 80/90: chi non conosce Shinobi di SEGA, per non parlare del bellissimo The Last Ninja di System 3 o del sottovalutato Tenchu,...
      Ieri, 16:47

    ULTIMI COMMENTI

    Comprimi

    Sto operando...
    X