Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Sega Game Gear revisionatii, dopo due anni fermi non vanno più: idee sul perchè?

Sega Game Gear revisionatii, dopo due anni fermi non vanno più: idee sul perchè?

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sega Game Gear revisionatii, dopo due anni fermi non vanno più: idee sul perchè?

    Salve a tutti.
    Come da titolo, un tre anni fa avevo preso due game gear, uno a un asic chip e uno a due, per revisionarli sostituendo i condensatori e tenermeli.
    Non avevo trovato i condensatori col voltaggio esatto...ma ho sempre saputo che quello che contava era la capacità e che il voltaggio del condesatore originale andava considerata per lo meno come minima. Così acquistai i condensatori, li cambiai e riparai perfettamente etrambe le console. Ci ho giocato diverse volte e funzionavano perfettamente. Poi le riposi nelle loro scatole e le misi via. Ora non ci giocavo da un anno e mezzo - due anni, credo.
    Ai primi di Agosto dovendo andare in villeggiatura al mare e mi sono detto: mi porto un Game Gear e ricordo i bei tempi di quando facevo la stessa cosa quando ero...ehmm...più giovane.
    Vado ad accendere il primo game gear...e il led rosso si accende ma a schermo non si vede nulla: Improperi...
    Spero sia la solita cartuccia ossidata...no
    Vabè mi sono detto...tra i "nuovi" condensatori ce ne sarà stato uno difettoso, oppure avrò fatto male una saldatura....vedrò di rivederlo.
    Accendo l'altro....uguale!
    Nervoso a più non posso. Ovviamente sono purtroppo partito per le ferie senza Game Gear.
    Al mio ritorno ho ripreso la situazione in mano. Nel frattempo sono riuscito a reperire una serie di condensatori anche con il voltaggio preciso agli originali (anche se ripeto...in teoria con voltaggio superiore dovrebbero andar bene ugualmente) e li ho cambiati. Purtroppo nulla da fare!
    Analizzando bene la situazione....la console in realtà funziona (si sente l'audio) ma ruotando la rotellina del contrasto, si vede a malapena l'immagine.

    Idem l'altra console, su cui compaiono anzi pure delle righe nere orrizzontali che "rompono" la luminosità (perchè l'immagine si vede proprio a malapena...e con un po' di fantasia...), tipiche di condensatori andati.
    Ma pure qui, li ho nuovamente sostituiti, ma niente da fare.
    So saldare e dissaldare...so perfettamente che sui condensatori elettrolitici non si deve insistere con il saldatore altrimenti si rovinano...ecc.

    La cosa strana era che funzionavano entrambi PERFETTAMENTE quando li misi via.
    Ci ho giocato molte volte e per molto tempo appena revisionati.
    Ed ora invece entrambi non vanno.

    Ad entrambi ho pure nuovamente ripulito bene (ma con la solita molta attenzione per evitare di sparpagliare la cosa in giro) la mobo con disossidante e pulisci contatti...caso mai ci fossero falsi contatti creati dal famoso liquido dei vecchi condensatori (qualche residuo qua e là era rimasto)...niente. Non è cambiato NULLA!

    Non avendo un capacimetro non ho potuto verificare se i condensatori smontati funzionassero correttamente....ma avendoli nuovamente cambiati il problema non si pone.
    Per il discorso saldature...la dimostrazione che sono fatte correttamente direi è l'esistenza di tensione tra i piedini +/- ti tutti.
    Ma le saldature le ho tutte ripassate (ovviamente...ho nuovamente cambiato condensatori) e mi paiono fatte bene.
    Falsi contatti non ne vedo...

    Avete per caso idee?


    Grazie in anticipo
    Ultima modifica di alberto; 26-08-2016, 18:42.

  • #2
    bel casino sono nella stessa situazione ho provato ad accendere uno dei miei game gear

    nulla led rosso e nulla
    https://twitter.com/wheeezyHQ MY RETROGAME ROOM !

    Commenta


    • #3
      Personalmente anni fa ne sistemai un paio in condizioni simili semplicemente con la sostituzione completa dei famosi elettrolitici...
      Nel caso di Alberto, magari si può anche considerare l'idea che i condensatori utilizzati siano scarichi, idem quelli nuovi, magari anche se non usati sono vecchi e non più utilizzabili.
      Io proverei a comprarne di nuovi, possibilmente di qualità e a sostituirli.

      Inviato dal mio X16 utilizzando Tapatalk

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da biasini Visualizza il messaggio
        Personalmente anni fa ne sistemai un paio in condizioni simili semplicemente con la sostituzione completa dei famosi elettrolitici...
        Nel caso di Alberto, magari si può anche considerare l'idea che i condensatori utilizzati siano scarichi, idem quelli nuovi, magari anche se non usati sono vecchi e non più utilizzabili.
        Io proverei a comprarne di nuovi, possibilmente di qualità e a sostituirli.

        Inviato dal mio X16 utilizzando Tapatalk
        Ciao,
        ma no no....quelli che ho nuovamente cambiato sono nuovi...elettrolitici "classici" ma con capacità e voltaggio pari agli originali.
        Purtroppo poi come dicevo non ho un capacimetro...
        Il mio tester ha questa funzione ma solo fino a 20 microfarad... e quindi sono riuscito a testare solo i condensatori sotto questa capacità. Mi sfuggono al controllo quindi quelli da 100, 68 e 22.
        Però quelli testati (0,47; 4,7; 10 microfarad) funzionano perfettamente.

        Ora ho preso online un due console da riparare...appena mi arrivano voglio riprovarci, ovviamente.
        Starò se possibile ancora più attento con l'eventuale liquido dei vecchi condensatori, che non sia andato in giro...e se lo ha fatto di pulire bene tutto.
        Mi vien da pensare solo a questo che abbia fatto danni, perchè non capisco il perchè del fenomeno. Due console su due...
        Ribadisco che, finchè li avevo riposti, andavano da dio....
        Anzi quel liquido....erò stato moolto attento...al tempo della riparazione...e basette di contatto a parte e piste dove poteva fare falsi contatti... dove si era ormai incrostato ma pensavo non desse fastidio, piuttosto di sparpagliarlo in giro spruzzando a caso pulisci contatti, l'avevo lasciato stare dov'era. Che si sia comunque diffuso in qualche maniera e che io abbia fatto male? Ma se era incrostato...
        Comunque se ha fatto danni, ormai paiono irreversibili.


        Come per le tue, anche le mie inizialmente non andavano per nulla e cambiati i condesatori erano totalmente risorte.

        Sarebbe da sapere: quelle che tu riparasti, funzionano ancora?

        Se comunque anche i condensatori nuovi avessero problemi, non credo che il fenomeno di mancato funzionamento sarebbe identico....nel senso che dovresti avere proprio lo stesso o stessi condensatori guasti sia tra i vecchi che tra i nuovi.
        Se parte un condensatore oppure un altro hai problemi diversi (completa mancanza di accensione, immagine a righe orrizzontali, immagine che si vede solo inclinando la console, immagine (come a me) appena visibile). Sarebbe poi da sapere quali condensatori causano cosa, ovviamente...

        Però se wheeezy, come mi pare di capire, ha il mio stesso identico problema...ovvero console riparata e a distanza di tempo che non va...mi sa che siamo davanti ad un altro fenomeno che può riguardare (ma come e perchè?) l'aver sostituito i condensatori in passato, ma non i condensatori sostituiti in sè stessi che magari funzionano perfettamente.

        Mi vien da pensare al suddetto liquido che ha causato danni, oppure a condensatori originali con certa capacità nominale ma effettiva differente e che l'utilizzo di altri abbia causato danni?
        Oppure ai voltaggi...che sempre in teoria però non dovrebbero centrare se i condensatori utilizzati hanno voltaggio maggiore.

        E' un mistero....

        Commenta


        • #5
          No, se il voltaggio dei condensatori è maggiore, nessun problema...l'importante è rispettare i valori di capacità. A questo punto, una domanda molto banale: con cosa li stai alimentando? Sei certo che la fonte di alimentazione non abbia causato problemi o sia essa stessa malfunzionante (immagino tu abbia usato un alimentatore DC 9V)?

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da biasini Visualizza il messaggio
            No, se il voltaggio dei condensatori è maggiore, nessun problema...l'importante è rispettare i valori di capacità. A questo punto, una domanda molto banale: con cosa li stai alimentando? Sei certo che la fonte di alimentazione non abbia causato problemi o sia essa stessa malfunzionante (immagino tu abbia usato un alimentatore DC 9V)?
            Mi era venuto in mente anche quello...infatti oltre che con l'originale alimentatore Sega da 9v con cui li ho sempre alimentati....ho provato pure con alimentatore universale di quelli a voltaggio regolabile...ma il risultato è il medesimo.

            Di più...siccome le schedine di alimentazione dei Game Gear hanno un diverso tipo di condensatori (elettrolitici "normali", non quelle merd@cce che si ritrovano su motherboard e scheda audio) normalmente sono a posto e non serve rimipiazzarli. Per la prova del nove ho pure cambiato quelli ad uno delle due console...ho quindi provanto detta scheda su entrambe le console (sai mai...) ma il risultato non è cambianto per nulla... sigh!

            Commenta


            • #7
              Mi insinuo nel thread perchè ho un problema molto simile... Ho un gamegear che si accende ma l'immagine si vede appena ed è tutta macchiettata di bianco, anche l'audio si sente pochissimo e con il volume al massimo... Qualcuno ha uno schema dei condensatori che sarebbe bene sostituire? Perchè l'ho aperta e pare tutto stranamente perfetto, tutto è lucido e senza un minimo di ossidazione.

              EDIT:
              Ho dimenticato di dire che lo ho provato sia con 6 batterie, e si accende pur con i problemi sopracitati, che con un alimentatore universale di ottima qualità e che funziona con tutto il resto, ma la console con quest'ultimo non ne vuol sapere di accendersi... Non so...
              Ultima modifica di WeirdAlYankovic; 31-08-2016, 13:01.

              Commenta


              • #8
                Ciao weird, controlla la polarità dello spinotto dell'alimentatore, per i condensatori ci sono tante ottime guide online, e il fatto che non siano ossidati non vuol dire che non si siano scaricati negli anni... :-)

                Inviato dal mio LG-K420 utilizzando Tapatalk
                Cerco il gioco in immagine, Jazz Jackrabbit 2 The Christmas Chronicles, boxato e completo, so che è raro e pago bene (almeno ci provo ;-) ), fate offerte in PM che poi valuterò, grazie.
                sigpic

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Capriellllle Visualizza il messaggio
                  Ciao weird, controlla la polarità dello spinotto dell'alimentatore, per i condensatori ci sono tante ottime guide online, e il fatto che non siano ossidati non vuol dire che non si siano scaricati negli anni... :-)

                  Inviato dal mio LG-K420 utilizzando Tapatalk
                  Ti ringrazio! L'alimentatore è uno di quelli universali gbc a spinotto intercambiabile con un innesto a 2 pin standard, ho provato ad invertire i pin ma non va, eppure sono certo che funzioni dato che lo uso piuttosto spesso, ho anche il dubbio che lo spinotto sia sbagliato per la console anche se incastra, ma purtroppo non ho attualmente un'alimentatore originale sega da confrontare.
                  Per quanto riguarda lo schema, non ho trovato qualcosa di sufficentemente chiaro per un profano armato di saldatore come me, ma continuo a cercare XD... La mia paura è di dover cambiare di quei condensatori smd piccolini che temo di non essere abbastanza skillato da riuscire a gestirli.

                  Una domanda dato che non ho mai usato un multimetro... Per testare i condensatori devo per forza rimuoverli dalla piazzola?

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da WeirdAlYankovic Visualizza il messaggio
                    Ti ringrazio! L'alimentatore è uno di quelli universali gbc a spinotto intercambiabile con un innesto a 2 pin standard, ho provato ad invertire i pin ma non va, eppure sono certo che funzioni dato che lo uso piuttosto spesso, ho anche il dubbio che lo spinotto sia sbagliato per la console anche se incastra, ma purtroppo non ho attualmente un'alimentatore originale sega da confrontare.
                    Per quanto riguarda lo schema, non ho trovato qualcosa di sufficentemente chiaro per un profano armato di saldatore come me, ma continuo a cercare XD... La mia paura è di dover cambiare di quei condensatori smd piccolini che temo di non essere abbastanza skillato da riuscire a gestirli.

                    Una domanda dato che non ho mai usato un multimetro... Per testare i condensatori devo per forza rimuoverli dalla piazzola?
                    Premesso che il tuo problema è diverso dal mio...e forse era meglio se non continuavi su questa discussione....se non altro distogli l'attenzione dal mio problema....

                    Comunque dati i tuoi sintomi ti dico che se come dici l'immagine si vede appena e l'audio idem, l'alimentatore non c'entra un piffero: se non li hai mai cambiati, sono i condensatori, garantito al limone.

                    Poi appunto l'avrei detto anche dei miei....se non l'avessi già fatto e avessi testato tutto il testabile

                    Ora vedrò con gli altri quando mi arrivano e riparerò...sono convinto di riuscire a ripararli anch'essi...bisogna poi vedere se nel tempo rimarranno operativi. Cercherò di pulire meglio quelle dannatissime incrostazioni...

                    Per quanto concerne se i condensatori vadano rimossi per esser testati, la risposta è sì.
                    Ma....i condensatori di TUTTI i Game Gear vanno prima o poi cambiati, in quanto fanno schifo e TUTTE queste console sono destinate o a essere buttate o vedersi cambiati i condensatori.
                    Quindi cambiali.

                    Per i valori....a me pare che il web sia pieno. Tieni presente che esistono più tipi di Game Gear e che quindi i condensatori per la versione ad 1 asic chip ha condensatori differenti da quella a 2 e viceversa. Ma se non trovi che condensatori ti servono (impossibile, se metti su google ti vengono fuori tutorial da ogni dove e pure guide video) , basta che leggi i valori dei vecchi. Come già detto l'importante è il valore della capacità che dev'essere identica. Il voltaggio dei nuovi può essere uguale o maggiore. Ovviamente va rispettata la polarità.

                    Dici che non vedi liquido fuoriuscito? Niente incorstazioni sulla scheda? Neanche le basette annerite o che invece di vedere lo stagno grigio lucido lo vedi anche lievemente marroncino/giallino?
                    Vedrai che sicuramente almeno in qualcuno farai fatica a dissaldare i vecchi perchè l'elettrolitico b@stardo si fissa e incrosta la basetta...
                    Saldare i nuovi è una cavolata se hai gli strumenti giusti (soprattutto saldatore con punta molto sottile) quanto io ho trovato piuttosto difficoltà nel rimuovere i vecchi a causa del suddetto liquido elettrolita fuoriuscito e incrostato. Quando ci passi sopra il saldatore vien fuori odore di pesce marcio, l'agglomerato marroncino non si fonde e per toglierlo sono cavoli amari....e ovviamente non devi insistere col saldatore se vedi che non si fonde il vecchio stagno per dissaldare o il nuovo non attacca, perchè rischi che la basetta si scolli...bisogna solo pulire bene...
                    Insomma: l'elettrolita è maledetto....

                    Io vorrei però sapere se altri hanno avuto il mio stesso problema....perchè se revisioni e poi dopo qualche anno la console parte per altri motivi...
                    Chi ha revisionato da anni ha ancora la console funzionante? Specie chi magari aveva questo liquido che si era diffuso sulla scheda?
                    Vorrei capire se è colpa sua....
                    Ultima modifica di alberto; 02-09-2016, 17:53.

                    Commenta


                    • #11
                      ciao Alberto,
                      io ho ancora un paio di gamegear sistemati in tempi "remoti", 2012-2013. Ho sistemato anche molti gamegear ad altri giocatori e con alcuni di essi sono ancora in contatto. Non mi sembra di ricordare che qualcuno di questi siamo morto successivamente.
                      Più semplicemente alcuni, diciamo un 10%, non sono riuscito a riesumarli nel momento del cambio dei condensatori.

                      Per sostituirli non tento nemmeno di dissaldarli, con una pinza da dentista muovo il guscio plastico e molto molto delicatamente fino a far cedere la colla che li fa aderire alla pcb.
                      Continuando a dondolarli di rompono i piedini e con la giusta attenzione si riesce a non arrecare nessun danno alle piazzole.

                      A questo punto con una punta cisellata da 1,2mm, quindi bella grossa, viaggio con una bella palla di stagno fresco sulle piazziole e molto facilmente se viene via la parte dei piedini saldati che si agglomera alla palla di stagno sulla punta.

                      Trovo questo metodo, anche se magari non molto ortodosso, davvero efficace.

                      Per rimuovere lo stagno dalle piazzole, e il liquido elettrolita dalla pcb, utilizzo flussante liquido e la trecciola dissaldante. Ci appoggio sopra la punta del saldatore a 280C e cammino nelle parti che necessitano di essere pulite.

                      In seguito alcol isopropilico e saldo i nuovi condensatori.

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da unshe Visualizza il messaggio
                        ciao Alberto,
                        io ho ancora un paio di gamegear sistemati in tempi "remoti", 2012-2013. Ho sistemato anche molti gamegear ad altri giocatori e con alcuni di essi sono ancora in contatto. Non mi sembra di ricordare che qualcuno di questi siamo morto successivamente.
                        Più semplicemente alcuni, diciamo un 10%, non sono riuscito a riesumarli nel momento del cambio dei condensatori.

                        Per sostituirli non tento nemmeno di dissaldarli, con una pinza da dentista muovo il guscio plastico e molto molto delicatamente fino a far cedere la colla che li fa aderire alla pcb.
                        Continuando a dondolarli di rompono i piedini e con la giusta attenzione si riesce a non arrecare nessun danno alle piazzole.

                        A questo punto con una punta cisellata da 1,2mm, quindi bella grossa, viaggio con una bella palla di stagno fresco sulle piazziole e molto facilmente se viene via la parte dei piedini saldati che si agglomera alla palla di stagno sulla punta.

                        Trovo questo metodo, anche se magari non molto ortodosso, davvero efficace.

                        Per rimuovere lo stagno dalle piazzole, e il liquido elettrolita dalla pcb, utilizzo flussante liquido e la trecciola dissaldante. Ci appoggio sopra la punta del saldatore a 280C e cammino nelle parti che necessitano di essere pulite.

                        In seguito alcol isopropilico e saldo i nuovi condensatori.

                        Ma più o meno è quello che faccio io...anche io solitamente "spacco" i condensatori...facendoli dondolare finchè si staccano...quando intendevo "dissaldare" era riferito a togliere il residuo di piedino che rimane nella piazzola attaccato col vecchio stagno...piazzola che solitamente è invasa dall'elettrolita incrostato e che io alle volte faccio davvero fatica a pulire.
                        Solo che a me sono capitati Game Gear che avevano l'elettrolita sparso e incrostato non solo sulle piazzole, ma anche su parte della motherboard e quindi che si era riversato su componenti come diodi vari ecc. Non pensavo che a lungo andare potesse creare problema e la pulizia FORSE è stata relativa.
                        Spero la causa sia stata comunque questa...non capisco davvero perchè, dopo essere stati molto tempo fermi, ora non vadano più....e non ci sia verso di farli andare.
                        Vediamo con gli altri che andrò a riparare...
                        Ultima modifica di alberto; 02-09-2016, 23:46.

                        Commenta


                        • #13
                          se hai difficoltà a dissaldare i vecchi piedini dai pad cambia punta.
                          Se la usi abbandona la punta conica in favore di una cisellata.

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da unshe Visualizza il messaggio
                            se hai difficoltà a dissaldare i vecchi piedini dai pad cambia punta.
                            Se la usi abbandona la punta conica in favore di una cisellata.
                            Il problema ce l'ho non per via della punta che va benissimo, anzi direi che è perfetta, quanto per l'elettrolita incancrenito che ha invaso la piazzola e si è solidificato. Dovrei provare con l'alcool isopropilico...infatti flussante, antiossidante tipo deoxid o pulisci contatti puliscono a fatica. Il più efficiente mi è parso comunque il deoxid.
                            Ci vado anche di spazzolino perchè è l'unico modo per togliere quella "cragna" a volte...
                            Se la piazzola è pulita si dissalda in un attimo...ripeto: non è un problema di punta.

                            Ma a fare il lavoro combino...non è quello il problema!
                            Ribadisco che un due anni fa i Game Gear in questione erano già riparati e perfettamente funzionanti.
                            Ci ho giocato a lungo.
                            Si sono rovinati nuovamente stando fermi ed inutilizzati.
                            Non mi sarei mai aspettato di riaccenderli e di trovarli entrambi non funzionanti e per di più senza soluzione di ripristino (perchè non ho capito quale possa essere il problema...)

                            Commenta


                            • #15
                              Hai ragione... Scusami per l'itromissione.

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X