Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
ARCADE BOOTLEG : recensioni d'epoca

ARCADE BOOTLEG : recensioni d'epoca

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ARCADE BOOTLEG : recensioni d'epoca

    Rileggendo le pagine del 2° numero (Febbraio 1983) di una nota rivista di videogames, mi sono ricordato di alcuni "particolari" (chiamiamoli così, và !) che sin da allora ricordo suscitarono in me un certo interesse.

    L' Italia, come qualche "amicone" americano continua tuttora a sostenere, è da sempre stato il paese dei "bootleg" (non dei balocchi... per quello rivolgetevi al vostro pusher di fiducia ), ovvero di quelle particolari versioni PIRATATE / modificate di alcuni coin-operated.
    La quasi totalità delle schede "taroccate" era, infatti, di chiara provenienza italiana, come hanno anche "testimoniato" non molto tempo fa (a me personalmente, durante le mie "ricerche" di arcade cabinets ORIGINALI ma in disuso, e ad alcuni amici intenti nella medesima ricerca...) anche diversi ex-noleggiatori e/o ex-gestori di sale giochi.

    Spiegazioni tecniche a parte, il segno di distinzione principale tra questi bootleg e i loro rispettivi originali era nientemeno che il TITOLO del gioco.

    Vi propongo qui alcune pagine della suddetta rivista che evidenziano, ahimè, una discreta "inconsapevolezza" (ok... era SOLAMENTE il SECONDO numero...) di ciò che era originale e di ciò che era invece PIRATATO.

    RecCoinOpBOOTLEG_83_01.jpg
    Divertente, se volete, specie nel caso del SECONDO gioco (Donkey King anzichè Kong !!! )... ma quello che più mi ha colpito (tranquilli... non mi ha fatto un granchè male ) è il fatto che il recensore non parla delle versioni originali di ben DUE di questi tre giochi analizzati !
    E che giochi !!! ... direi ABBASTANZA rinomati...


    ... se riuscissi a trovare la pagina riguardante il tremendo "ENU" la posterei IMMEDIATAMENTE !
    n.b.: "ENU" = le tre lettere centrali di VENUS, ovvero il bootleg di Gyruss...
    sempre settato, però, al massimo livello di difficoltà !
    Marco"MacDLSA"Marabelli

    RetrogamingHistory Staff
    Daphne Team www[dot]daphne-emu[dot]com
    IRC[dot]yossman[dot]net, channels #Daphne, #Lasergames

  • #2
    Beh, ma anche Jungle King in realtà viene presentato prima come Tarzan, per cui il recensore fa un bell' EN PLEIN!!!

    A parte questo, come venivano ricavati i bootleg? Erano copie modificate o cosa?
    videoludik.blogspot.com

    il mio blog di notizie sulla nuova generazione!

    Commenta


    • #3
      Be', dai ....
      "Tarzan" ci sta tutto
      Emblematico l'urlo campionato all'inizio del gioco !

      I bootleg sono proprio COPIE delle schede originali !
      Fatte con componentistica avente medesime caratteristiche ( o quasi... ) ma a basso costo e NON MARCHIATA !
      Il programma era pressochè identico, ma per non incorrere in problemi di copyright cambiavano semplicemente il nome del gioco !
      Alcuni bootleg avevano anche un numero inferiore di possibilità di "settaggio" ( meno dipswitches ), come nel caso del già citato ENU - VENUS alias Gyruss, ed alcuni altri differivano in altre caratteristiche...
      Marco"MacDLSA"Marabelli

      RetrogamingHistory Staff
      Daphne Team www[dot]daphne-emu[dot]com
      IRC[dot]yossman[dot]net, channels #Daphne, #Lasergames

      Commenta


      • #4
        E che dire Mac di Super Warrior/Mutant Warrior (solo un nome no, eh?) alias Altered Beast???

        Beh, non sempre i componenti erano non marchiati. Per dire, in alcune schede anzichè usare come chip audio il famosissimo
        yamaha YM2151 a 8 voci di polifonia, ne usavano due, sempre yamaha, a 4 voci di polifonia ma di fascia bassa (gli YM2203C)

        Commenta


        • #5
          Heh, verissimo, kililk ( ne sappiamo qualcosa, eh? ) !!!
          Per il chip Yamaha > interessante, non sapevo !
          Per quanto riguarda l'audio mi viene in mente il caso di una versione bootleg di Track & Field (anzi... addirittura un bootleg di Hyper Olympic, la "nostra" versione erupea) che aveva uno strano campionamento audio: le voci risultavano molto più "fiacche" e "giù di tono", quasi i realizzatori della scheda avessero (volutamente?) omesso l'installazione di un componente.
          Oltretutto il gioco risultava un filino + "facile", perchè (non chiedetemi il come e/o il perchè!) CHIUNQUE riusciva ad ottenere delle buone prestazioni in tutte le discipline ! Per dirne una: il mio "record" nel salto in alto alla versione "Track & Field" o "Hyper Olympic" NON bootleg è 2.52m (versioni con Joystick) mentre con questo bootlegone riuscivo ad oltrepassare l'asticella posta a 2.54m !!! Per non parlare delle altre discipline... ( 100m SOTTO i 7sec. !!! , mentre sugli "originali" riuscivo a fare "solo" 7'67'' SPUTANDO SANGUE !!!).
          Questo bootleg è stato anche "dumpato" e si può trovare tra le roms del mame, però l'audio campionato NON FUNGE (?!?!!) a meno di non farla "girare" da una versione del Mame "datata" (credo che sia OK con la 0.57...) !
          Comunque con "non marchiati" intendevo dire chip senza loghi delle case produttrici, quindi niente scritte "Capcom" , "Sega" etc...
          Marco"MacDLSA"Marabelli

          RetrogamingHistory Staff
          Daphne Team www[dot]daphne-emu[dot]com
          IRC[dot]yossman[dot]net, channels #Daphne, #Lasergames

          Commenta


          • #6
            Comunque i bootleg hanno un fascino tutto loro...ok, collezionisticamente fanno schifo, ma diciamocela tutta, senza di loro qua in Italia tantissimi titoli non li avremmo mai visti! in fondo prima dell'arrivo di CPS2, Model, e compagnia bella, gran parte dei giochi
            delle sale giochi italiane erano giochi pirata!!

            Peccato che nel mame non sono poi molti i bootleg emulati. Mi diceva un utente del forum mameitalia che, purtroppo, anche se spesso e volentieri su ebay sie ne trovano, non li acquistano per via del prezzo esagerato (a volte 50-100 euro per un bootleg, ma scherziamo!?)

            Commenta


            • #7
              purtroppo io ho una sola pcb originale (double dragon jap) -_-' gli altri sono tutti boot
              poi vabè ho una 50ina di mvs
              per esempio nell'ultimo quadro di snow bross, cè un notevole rallentamento quando escono tante bolle, lo fa anche l'originale?
              poi in cadillac and dinosaurs i fumetti sono un po imputtanati

              poi ho una versione di bubble bobble che perfino il buon cpsteve non riusci a far funzionare in quanto non si capiva che adattatore jamma costruire.. o forse la scheda era semplicemente andata.. probabile, visto che il pezz di m. del venditore la spacciò come originale.. il bello è che ebay non mi ha mai risarcito!
              Gore_Soprano su PSN

              contro lo strategggismo culturale,che ci ha enormemente rallentato, leggi rebit, è bellissimo!

              Commenta


              • #8
                ricordo final fight rinominato final crash e street fighter 2 che potevi cambiare personaggio mentre giocavi stile shang t sung di mk

                Commenta


                • #9
                  Per quanto riguarda Moon Patrol è scomparsa ogni traccia della sua versione bootleg "Mars Patrol". Quando ormai era obsoleto, prima di sparire, questo era uno di quei bootleg utilizzati per mascherare i videopoker (penso utilizzavano uno switch con doppio cavo jamma o simili) a fine anni 80 (uscivano i finanzieri dalla sala giochi, dal monitor scompariva la schermata di Mars Patrol e... Good Luck! (PlayMan Poker!) ...ehm

                  Commenta


                  • #10
                    ahuahauhauhauahua donkey king jr è spettacolare xDDD
                    Non c'è niente da fa, siamo sempre stati il paese delle cose fatte a cazzo...

                    Commenta


                    • #11
                      Ciao, scusa se reuppo un post vecchio.
                      Hai per caso un'immagine della recensione meno "sgranata".
                      Sono un giornalista e sto facendo una ricerca sulle "bootlegate" nel mercato videoludico e quel pezzo di storia mi servirebbe tantissimo

                      Commenta

                      Sto operando...
                      X