Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Il collezionista furioso (o anche: ma come cappero l'hai trattato quel videogioco???)

Il collezionista furioso (o anche: ma come cappero l'hai trattato quel videogioco???)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Il collezionista furioso (o anche: ma come cappero l'hai trattato quel videogioco???)

    Io NON sono un collezionista, almeno non uno di quelli meticolosi che vogliono il videogioco perfetto, a partire dalla confezione fino ad arrivare al cd/dvd/cartuccia. Sono solo un umile gamer, che bada solo all'essenziale (il gioco ), e me ne frego se il libretto è sgualcito, o vi sono graffi sulla custodia. Orbene, questa era la mia filosofia fino ad oggi pomeriggio, giorno in cui ho cambiato parecchio idea su alcuni punti.

    Premetto che ieri mi è arrivata una consegna dalla Germania con 4 giochi ordinati su eBay: condizioni degli stessi variabili, ma la maggior parte in buone condizioni (e comunque segnalati dal venditore in maniera precisa). Oggi invece altra consegna, di giochi da venditore italiano. In entrambi i casi il prezzo era un miseria! Ma i giochi del venditotore italiano mi si sono presentati in condizioni piuttosto disastrose: giochi senza copertina e libretto, ma, quel che è peggio, dvd con segni talmente profondi e numerosi che sembravano essere utilizzati da King Kong, per quanta delicatezza era stata profusa!

    Lo scopo di questo post non è mettere in evidenza il fatto che i venditori stanieri sono molto più avanti di quelli nostrani (come ho potuto verificare molto spesso), ma mettere alla berlina tutti coloro i videgiochi, i cd, i dvd e tutti gli altri media "delicati" li trattano come se fossero manufatti di cemento armato!! Ma è possibile???

    Domani faccio un paio di foto per farvi vedere...
    <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

  • #2
    Io sono uno di quei collezionisti che preferisce avere scatola libretto e gioco in buone condizioni, non gradisco comprare videogames senza custodia e libretto ma se si tratta di giochi interessanti non mi lascio sfuggire una buona occasione cosi e ultimamente ho preso due giochi senza custodia Abe's Exoddus e The lost world jurassic park, dischi molto rigati ma almeno funzionano benissimo, a me dispiace eccome vedere che i giochi non hanno il dovuto rispetto, il problema sta nel precedente proprietario o proprietari, o sono bambini piccoli che si divertono a maltrattare i dischi oppure non danno alcun valore al videogioco che hanno tra le mani. Almeno hanno la fortuna di passare nelle mani di uno che li tratta al meglio e che li conserva con cura (io intendo). Questi sono purtroppo i pro e i contro di chi cerca videogames da collezionare
    Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

    Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

    Commenta


    • #3
      A me ai giochi interessa giocare, libretti, confezioni e custodie mi interessano relativamente poco...
      Di solito mi oriento direttamente su giochi loose quando faccio acquisti, quindi l'importante è che funzionino bene
      Hey, look buddy. I'm an engineer. That means I solve problems. Not problems like, "What is beauty?," because that would fall within the purview of your conundrums of 'philosophy'. I solve practical problems!




      Commenta


      • #4
        Il problema è che l'uso disinvolto dei videogiochi e relativi involucri è abbastanza inevitabile: come ha detto il sempre lungimirante Robbey, se il gioco è passato per le mani di un infante o di una persona che crede che i media ottici siano indistruttibili, non c'è possibilità che il gioco ne esca sano e salvo!!

        D'altro canto, io, come For_Great_Justice non ho mai badato più di tanto a custodie, libretti ed altri extra (a me le edizioni limitate mi fanno una...vabbè, avete capito, anch'io sono interessato di più al gioco vero e proprio!), anche se rispetto ad un gioco loose, se posso di solito preferisco la versione completa!


        Lo scempio di una matita sulla copertina di "The Bouncer" (PS2): evidentemente qualcuno si è divertito a ricalcare l'immagine del protagonista!


        Vorrei proprio sapere perchè Sony non abbia pensato a creare un involucro di plastica per i suoi giochi come ha fatto con gli UMD!! I giochi su UMD sono praticamente scratch-free, a prova di moccioso, quelli per PS1, PS2 ed altre console con media ottici sono un potenziale disastro! Non oso pensare i bluray della PS3, o i giochi della 360!

        Il relativo dvd "tutto tempestato" di graffi e ditate! Purtroppo la foto non rende al pieno la devastazione a cui è stato sottoposto!
        ]
        <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

        Commenta


        • #5
          Che scempio rovinare cosi copertine e dischi mi fa cascare le braccia, limportante è che funzionino, poi badare a come sono ridotti meglio metterci una pietra sopra
          Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

          Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

          Commenta


          • #6
            per me il discorso varia a secondo del media . . .
            riguardo i dischi, prendo SEMPRE quelli con la custodia(il libretto, se non ce non ne faccio una tragedia, tanto li leggo sempre quando sono a defecare XD).
            riguardo le cartucce,se piccole, preferisco sempre, che ci sià la scatola, infatti odio le mie cassettine svolazzanti del gba, se le suddette sono abbastanza grandi(N64) me ne frego abbastanza(naturalmente, prendo sempre delle misure anti-polvere tipo le bustine di plastica).
            comunque quoto in gran parte con voi, ma secondo me, dietro tutto ciò, c'è ancora l'essere arretrato di noi italiani, che al contrario, di gran parte del mondo, reputiamo ancora i videogiochi SOLO giochi. . . in realtà non è solo il supporto ottico ad essere a rischio, qualche mese, un mio amico prese Zelda link's awekening, in un negozio, la cartuccia era ridotta pietosemente, c'era(e c'è)una piega nella plastica dei bordi, che sporgeva(di moooolto) fuori,dal modo in cui era stata fatta la piega, sembrava che il precedente proprietario avesse tentato di aprire la cartuccia senza giravite :S
            Ultima modifica di Alerage; 17-11-2011, 19:56.
            "Voilà! Alla vista un umile veterano del vaudeville, chiamato a fare le veci sia della vittima che del violento dalle vicissitudini del fato. Questo viso non è vacuo vessillo di vanità ma semplice vestigia della vox-populi, ora vuota, ora vana. Tuttavia questa visita alla vessazione passata acquista vigore ed è votata alla vittoria sui vampiri virulenti che aprono al vizio, garanti della violazione vessatrice e vorace della volontà!
            L'unico verdetto è vendicarsi, vendetta! E diventa un voto non mai vano poiché il suo valore e la sua veridicità vendicheranno un giorno coloro che sono vigili e virtuosi.

            In verità questa vichyssoise verbale vira verso il verboso, quindi permettimi di aggiungere che è un grande onore per me conoscerti e che puoi chiamarmi V! " V for vendetta

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da Robbey Visualizza il messaggio
              Che scempio rovinare cosi copertine e dischi mi fa cascare le braccia, limportante è che funzionino, poi badare a come sono ridotti meglio metterci una pietra sopra
              Devo ancora provarli! Rabbrividisco solo a pensarci...magari in futuro investirò qualche soldo in una di quelle macchinette per rimettere a nuovo cd e dvd!
              <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

              Commenta


              • #8
                io non sono un collezzionista ma ci tengo ad avere gicohi in buone condizioni;per la ricerca del libretto ,scatolo ecc non sono troppo attento ma se ci sono tanto meglio;ormai mi sto convertendo a steam quindi addio scatolo,almeno i dischi non si rovinano...

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da Phoenix Visualizza il messaggio
                  io non sono un collezzionista ma ci tengo ad avere gicohi in buone condizioni;per la ricerca del libretto ,scatolo ecc non sono troppo attento ma se ci sono tanto meglio;ormai mi sto convertendo a steam quindi addio scatolo,almeno i dischi non si rovinano...
                  Vero...hai pienamente ragione, anzi, io son contento se tutti quei giocatori con la delicatezza di un bulldozer si trasferisce al digital delivery! Purtroppo è anche vero che se i titoli più famosi del passato verranno riproposti in futuro in download da virtual console e simili, è anche vero che ci sono titoli che nessuno riproporrà mai più! E per quei giochi si dovrà per forza affidarsi al supporto fisico, sempre che se ne trovi ancora qualcuno in buone condizioni!
                  <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                    Vorrei proprio sapere perchè Sony non abbia pensato a creare un involucro di plastica per i suoi giochi come ha fatto con gli UMD!! I giochi su UMD sono praticamente scratch-free, a prova di moccioso, quelli per PS1, PS2 ed altre console con media ottici sono un potenziale disastro! Non oso pensare i bluray della PS3, o i giochi della 360!
                    Ho sempre amato il supporto UMD poichè è uno dei pochi a permettere la migliore salvaguardia dei dischi ottici. Il progetto originale del CD fatto da Philips all'epoca della sua ideazione, fra l'altro, pare prevedesse proprio un involucro plastico esterno in stile floppy disc per computer, poi eliminato (sigh!) per motivi di costo.

                    A tal proposito linko un mio vecchio articolo sulla storia dei supporti ludici: Link

                    Il problema dei giochi usati è che possono essere passati anche dalle mani di bimbi o gente poco attenta in generale che li ha maltrattati più del dovuto.
                    Ultima modifica di Super Fabio Bros; 12-03-2011, 02:16.
                    La grande lezione della storia: conoscere il passato per capire il presente.



                    giochi in corso:

                    Attuali: Dead Space 3 (PS3), Pac-Man C.E. (XBLA), Populous (DS).
                    Retro: Utopia (Intellivision), Tetris 2 (SNES), Sacred Oro (PC) campagna Underworld.
                    Facebook Games: CityVille, CastleVille, Happy Aquarium, Waka Waka Reloaded.

                    Completati di recente: Assassin's Creed 1-2, Brotherhood (PS3) Heavy Rain, Beyond (PS3), Dead Space 1-2 (PS3), Super Mario 3D Land (3DS) , New Super Mario Bros Wii (100%), New Super Mario Bros U (Wii U), Zombi U (Wii U), Donkey Kong Country Returns (Wii).

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da Super Fabio Bros Visualizza il messaggio
                      Ho sempre amato il supporto UMD poichè è uno dei pochi a permettere la migliore salvaguardia dei dischi ottici. Il progetto originale del CD fatto da Philips all'epoca della sua ideazione, fra l'altro, pare prevedesse proprio un involucro plastico esterno in stile floppy disc per computer, poi eliminato (sigh!) per motivi di costo.

                      A tal proposito linko un mio vecchio articolo sulla storia dei supporti ludici: Link

                      Il problema dei giochi usati è che possono essere passati anche dalle mani di bimbi o gente poco attenta in generale che li ha maltrattati più del dovuto.
                      Ottima analisi dei supporti videoludici, e la relativa evoluzione...non sapevo che anche i cd prevedessero in origine un involucro! Se l'avessero mantenuto, oggi acquisterei a cuor più leggero i giochi usati! Anche perchè trovare giochi ancora sigillati della PS1 è un azzardo difficile e molto costoso (seppure a qualche fiera mi capita ancora di trovare qualche gioco incellophanato, ma più indietro si va, più le cose si fanno difficili)
                      <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                      Commenta


                      • #12
                        Sai come si dice la speranza è l'ultima a morire, trovare vecchi videogames ancora incellophanati è difficile ma non impossibile, quindi è già qualcosa di allettante, per quanto riguarda il digital delivery, è vero che è una buona cosa per far trovare classici introvabili, ma si perde il fascino della collezione, è triste avere solo un hard disk con dentro giochi sotto forma di dati, ha il vantaggio che non si possono rompere (a meno che uno non sia cosi stupido da metterlo accanto a dei magneti allora addio dati e memoria interna), avere tra le mani cartucce o cd dei vecchi videogames può dare soddisfazione di toccare con propria mano le rarità videoludiche anche se bisogna fare attenzione a non romperle
                        Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

                        Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da Robbey Visualizza il messaggio
                          Sai come si dice la speranza è l'ultima a morire, trovare vecchi videogames ancora incellophanati è difficile ma non impossibile, quindi è già qualcosa di allettante, per quanto riguarda il digital delivery, è vero che è una buona cosa per far trovare classici introvabili, ma si perde il fascino della collezione, è triste avere solo un hard disk con dentro giochi sotto forma di dati, ha il vantaggio che non si possono rompere (a meno che uno non sia cosi stupido da metterlo accanto a dei magneti allora addio dati e memoria interna), avere tra le mani cartucce o cd dei vecchi videogames può dare soddisfazione di toccare con propria mano le rarità videoludiche anche se bisogna fare attenzione a non romperle
                          Quoto e sottoscrivo tutto! In più vi racconto un aneddoto di parecchi anni fa: quand'ero piccino avevo la mania di rompere le cose, per il solo gusto che può avere un bambino di distruggere qualcosa, ed un giorno mi misi a spaccare a martellate alcuni orologi in giardino! Quando mia madre se ne accorse, per tutta risposta mi rifilò due schiaffoni volanti, oltre ad una predica che la ricordo ancora ora! Dall'accaduto imparai alcune cose:
                          1) chi rompe la paga, e li schiaffi sono suoi!
                          2) il tempo è denaro
                          3) la proprietà privata è un diritto sancito dalla costituzione

                          Imparai incidentalmente anche che distruggere cose d'altri e proprie senza motivo non ha molto senso, ed anzi bisogna averne cura e rispetto!
                          <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                          Commenta


                          • #14
                            Quando si è dei pargoli la curiosità ha il soppravvento e non sai cosa stai per fare, col tempo si impara a badare alle cose e al significato della parola responsabilità
                            Tutto sarà bello quando Igor lo rinfrescherà, la sua forza è la nostra forza

                            Qui dentro c'è un nuovo mondo, qui dentro c'è il nostro futuro, qui dentro c'è il nostro DESTINO

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da Robbey Visualizza il messaggio
                              Quando si è dei pargoli la curiosità ha il soppravvento e non sai cosa stai per fare, col tempo si impara a badare alle cose e al significato della parola responsabilità
                              Sì, è vero, ma è anche vero che se i genitori non ti insegnano le cose basilari si rischia di non imparare mai lezioni importanti!!
                              Se qualcuno del forum è genitore, anche da poco, mi raccomando, bisogna EDUCARE i pargoli prima che facciano danni seri!!!
                              <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X