Benvenuto!

RH è il posto ideale per ogni retrogiocatore che si rispetti. Se vuoi farne parte e poter commentare gli articoli o partecipare alle discussioni del forum, registrati.

Registrati

annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.
Nintendo chiude Emup*****e

Nintendo chiude Emup*****e

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Nintendo chiude Emup*****e

    Ciao a tutti ragazzi, è da poco uscita la notizia che la grande N e i suoi avvocati hanno fatto un sacco di pressione su noti siti di rom al fine di fare rimuovere prima alcuni dei loro titoli di punta..e ormai tutto il resto arrivando a fare bloccare qualsiasi link di download. Le alternative ci sono certo, ma per la scena emu non è un bel momento.
    Cosa ne pensate della mossa di Nintendo? Commentate numerosi!

    Comincio io dicendo la mia: onestamente io trovo abbastanza scandalosa questa manovra, capisco Nintendo continua a lucrare sui titoli virtual console venduti a prezzi indecenti (in più ora ci sono le varie console mini da vendere)..però privare gli appassionati di un eredità inestimabile è davvero da meschini. Ormai alcuni titoli sono introvabili, altri costano un rene, senza contare il piacere di poterci giocare in alta qualità con personalizzazioni (l'originale ha il suo fascino ma hei non tutti abbiamo una villa dove allestire la nostra sala giochi, personalmente ormai tengo tutto smontato e ben conservato e gioco tramite retropie). beh che dire questa manovra proprio non mi è andata giù, e per lo più sono certo che a molte software house minori e ormai scomparse non può fare che piacere vedere che loro creature non sono e non saranno dimenticate

  • #2
    Mi fa ridere Nintendo che se la prende con i siti di emulazione e roms, quando le sue console hanno sempre avuto più buchi di un groviera, permettendo di giocare a gratis alla faccia loro!

    Nel frattempo Sega sembra avere imparato la lezione, tanto che comprando la Sega Genesis/Mega Drive Collection su PC volendo è possibile copiare le roms (che non sono criptate) ed usarle sui propri emulatori/dispositivi preferiti. Chiaramente questa è fantascienza per Nintendo...
    <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

    Commenta


    • #3
      Onestamente non ci vedo nulla di strano, visto che i siti che sono stati limitati in determinate loro attività erano finora tollerati e sarebbe appunto bastata una qualsiasi legittima ingiunzione legale da parte da un qualsivoglia titolare dei relativi diritti per cambiare la situazione. Lamentarsi di questa cosa è come percorrere tutti i giorni un breve tratto di strada controsenso sensa essere mai beccati e poi, dal momento che infine si incappi in una pattuglia, "giustificarsi" dicendo: "Eh ma io l'ho sempre fatto senza problemi..."
      Ultima modifica di AlextheLioNet; 09-09-2018, 21:05.
      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
      __________________________________________________ _______________________________________

      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

      Commenta


      • #4
        Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
        Onestamente non ci vedo nulla di strano, visto che i siti che sono stati limitati in determinate loro attività erano finora tollerati e sarebbe appunto bastata una qualsiasi legittima ingiunzione legale da parte da un qualsivoglia titolare dei relativi diritti per cambiare la situazione. Lamentarsi di questa cosa è come percorrere tutti i giorni un breve tratto di strada controsenso sensa essere mai beccati e poi, dal momento che infine si incappi in una pattuglia, "giustificarsi" dicendo: "Eh ma io l'ho sempre fatto senza problemi..."
        La cosa "strana" è che a tutti gli altri big del settore non frega molto se gli scarichi le rom dei suoi vecchi giochi, anche perché i soldi li fanno per il 99,99% su quelli nuovi. Solo Nintendo è rimasta con una mentalità da Medioevo e, per quanto la legge sia dalla sua, è comunque ridicolo che persegua siti e sitarelli che offrono in download rom di 20-30 anni fa.
        Strano ma vero io i giochi vecchi SNK, Sega, Capcom, Konami ed altri li compro sempre volentieri, quelli della Nintendo no, appunto per questo atteggiamento.
        Tra l'altro se Nintendo spera che gli paghi 6,99 euro per Mario Bros o 10 (cadauno!) per i giochi dei Pokemon in versione Gameboy stanno freschi!
        <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
          La cosa "strana" è che a tutti gli altri big del settore non frega molto se gli scarichi le rom dei suoi vecchi giochi, anche perché i soldi li fanno per il 99,99% su quelli nuovi. Solo Nintendo è rimasta con una mentalità da Medioevo e, per quanto la legge sia dalla sua, è comunque ridicolo che persegua siti e sitarelli che offrono in download rom di 20-30 anni fa.
          Strano ma vero io i giochi vecchi SNK, Sega, Capcom, Konami ed altri li compro sempre volentieri, quelli della Nintendo no, appunto per questo atteggiamento.
          Tra l'altro se Nintendo spera che gli paghi 6,99 euro per Mario Bros o 10 (cadauno!) per i giochi dei Pokemon in versione Gameboy stanno freschi!
          Secondo me, invece, non c'è nulla di strano, visto che Nintendo rispetto ad altre major ha evidentemente maggior interessi inerenti appunto ai vecchi titoli . Legittimamente avranno dunque considerato che una minore tolleranza verso i siti che permettono di scaricare ROM senza avere avuto preventive autorizzazioni dai legittimi titolari dei rispettivi diritti possa contribuire a migliorare i loro introiti in quello specifico settore della loro attività. Fra l'altro è anche normale che la casa di Mario sia maggiormente coinvolta nel retrogaming, visto che di fatto è la più attiva tra le compagnie videoludiche più longeve in assoluto.
          Ultima modifica di AlextheLioNet; 09-09-2018, 22:07.
          Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
          __________________________________________________ _______________________________________

          "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

          Commenta


          • #6
            Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
            Nulla di strano, invece, visto che Nintendo rispetto ad altre major ha evidentemente maggior interessi inerenti appunto ai vecchi titoli . Legittimamente avranno dunque considerato che una minore tolleranza verso i siti che permettono di scaricare ROM senza avere avuto preventive autorizzazioni dai legittimi titolari dei rispettivi diritti possa contribuire a migliorare i loro introiti in quello specifico settore della loro attività. Fra l'altro è anche normale che la casa di Mario sia maggiormente coinvolta nel retrogaming, visto che di fatto è la più attiva tra le compagnie videoludiche più longeve in assoluto.
            No, non è normale, rompono le scatole per un paio di rom di 30 anni fa e nel frattempo la gente si scarica i giochi del 3DS senza problemi, come è già capitato con il DS e la Wii (tra l'altro le sue console che hanno venduto di più, a dispetto della pirateria onnipresente).
            Tra un po' magari arriveranno pure a far chiudere romhacking.net (che, si badi bene, non contiene nessuna rom originale, ma solo le patch) per il solo fatto che contiene le patch di molti giochi Nes e SNES!
            <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

            Commenta


            • #7
              Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
              No, non è normale, rompono le scatole per un paio di rom di 30 anni fa e nel frattempo la gente si scarica i giochi del 3DS senza problemi, come è già capitato con il DS e la Wii (tra l'altro le sue console che hanno venduto di più, a dispetto della pirateria onnipresente).
              Tra un po' magari arriveranno pure a far chiudere romhacking.net (che, si badi bene, non contiene nessuna rom originale, ma solo le patch) per il solo fatto che contiene le patch di molti giochi Nes e SNES!
              Evidentemente hanno i loro motivi Possiamo fare solo delle ipotesi a riguardo, ma il grande successo di NES e SNES mini ha in pratica certificato che il retrogaming "tira" parecchio e Nintendo ne ha avuto una tardiva conferma parecchi anni dopo la loro buona ma ancora per certi versi acerba e fin troppo esosa idea del servizio Virtual Console. A questo punto è facile ipotizzare che punteranno molto su online VG shop a tema retrogaming e dunque la diffusione di ROM parallela e non autorizzata potrebbe costutuire un marginale ma forse non trascurabile elemento di "disturbo" commerciale nei confronti di determinate loro iniziative
              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
              __________________________________________________ _______________________________________

              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

              Commenta


              • #8
                Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                Evidentemente hanno i loro motivi Possiamo fare solo delle ipotesi a riguardo, ma il grande successo di NES e SNES mini ha in pratica certificato che il retrogaming "tira" parecchio e Nintendo ne ha avuto una tardiva conferma parecchi anni dopo la loro buona ma ancora per certi versi acerba e fin troppo esosa idea del servizio Virtual Console. A questo punto è facile ipotizzare che punteranno molto su online VG shop a tema retrogaming e dunque la diffusione di ROM parallela e non autorizzata potrebbe costutuire un elemento di "disturbo" commerciale nei loro confronti.
                Ad oggi ancora non è chiaro cosa voglia fare Nintendo: si dice che chi si abbonerá al servizio online potrà giocare a diversi giochi (NES e vecchi arcade) gratuitamente, ma il resto del catalogo Nintendo?? Ed i giochi non Nintendo apparsi sulle console Nintendo in esclusiva???
                Sony e Microsoft non sono così conservatrici, Microsoft addirittura offre gratuitamente la retro-compatibilitá di molti giochi Xbox e 360, a patto di avere il disco originale, chiaramente. Nintendo che offre? Un pugno di mosche, ecco cosa.
                <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                Commenta


                • #9
                  Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                  Ad oggi ancora non è chiaro cosa voglia fare Nintendo: si dice che chi si abbonerá al servizio online potrà giocare a diversi giochi (NES e vecchi arcade) gratuitamente, ma il resto del catalogo Nintendo?? Ed i giochi non Nintendo apparsi sulle console Nintendo in esclusiva???
                  Sony e Microsoft non sono così conservatrici, Microsoft addirittura offre gratuitamente la retro-compatibilitá di molti giochi Xbox e 360, a patto di avere il disco originale, chiaramente. Nintendo che offre? Un pugno di mosche, ecco cosa.
                  Il punto è che legalmente possono farlo Hanno presumibilmente stipulato accordi con i titolari dei diritti originali dei titoli sviluppati da altri per essere da loro legalmente autorizzati a ridistribuirli e/o rivenderli digitalmente, mentre i siti che distribuivano le ROM e sono stati oggetti delle ingiunzioni legali non avevano nessuna autorizzazione. L'ufficio commerciale di Nintendo e il loro braccio legale avranno dunque fatto i loro conti e ritenuto legittimamente che certe attività appunto illegittime fossero tendenzialmente lesive nei loro confronti e nei confronti delle case con cui avevano stipulato accordi.
                  Ultima modifica di AlextheLioNet; 09-09-2018, 22:37.
                  Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                  __________________________________________________ _______________________________________

                  "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                  Commenta


                  • #10
                    Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                    Il punto è che legalmente possono farlo Hanno presumibilmente stipulato accordi con i titolari dei diritti originali dei titoli sviluppati da altri per essere da loro legalmente autorizzati a farlo, mentre i siti che distribuivano le ROM e sono stati oggetti delle ingiunzioni legali non avevano nessuna autorizzazione. L'ufficio commerciale di Nintendo e il loro braccio legale avranno fatto i loro conti e ritenuto legittimamente che certe attività appunto illegittime fossero tendenzialmente lesivie nei loro confronti e nei confronti delle case con cui avevano stipulato accordi.
                    Ma dai???? Dimmi qualcosa che non so... (faccina sorridente)
                    <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                    Commenta


                    • #11
                      Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                      Ma dai???? Dimmi qualcosa che non so... (faccina sorridente)
                      Per dirtela dovrei lavorare per l'ufficio legale di Nintendo o magari chiedere ad Assange...
                      Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                      __________________________________________________ _______________________________________

                      "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                      Commenta


                      • #12
                        Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                        Per dirtela dovrei lavorare per l'ufficio legale di Nintendo o magari chiedere ad Assange...
                        Allora non serve nemmeno che rispondi.
                        <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                        Commenta


                        • #13
                          Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                          Allora non serve nemmeno che rispondi.
                          Il punto è che qualsiasi dottore in legge ti risponderebbe con il fatto che il legittimo titolare di un diritto non è tenuto a giustificare né motivare il fatto di essersi avvalso di leggi e regolamenti a tutela dello stesso per farlo valere
                          Ultima modifica di AlextheLioNet; 09-09-2018, 22:49.
                          Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                          __________________________________________________ _______________________________________

                          "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                          Commenta


                          • #14
                            Originariamente inviato da AlextheLioNet Visualizza il messaggio
                            Il punto è che qualsiasi dottore in legge ti risponderebbe con il fatto che il titolare di un diritto non è tenuto a giustificare nei confronti di nessuno il fatto di essersi avvalso di leggi e regolamenti a tutela dello stesso per farlo valere
                            E ridaje...allora sei di coccio proprio!
                            Qua non si sta discutendo di cosa sia legale o illegale, ma di cosa Nintendo dovrebbe o non dovrebbe fare! Per ora ha fatto poco in questa generazione per i retrogamers, in compenso ha fatto incacchiare molti che scaricavano le rom. Illegalmente? Sì, ma non è che poi si avesse tanta scelta, se Nintendo non le offre sulla Switch (o se le offre a prezzi assurdi)!
                            Ultima modifica di striderhiryu; 09-09-2018, 22:51.
                            <It's Strider Hiryu! He will never leave Capcom alive!>

                            Commenta


                            • #15
                              Originariamente inviato da striderhiryu Visualizza il messaggio
                              E ridaje...allora sei di coccio proprio!
                              Sto semplicemente ribadendo che queste ingiunzioni non si configurerebbero come un abuso e dunque chiedersi quali ne siano i legittimi motivi di ordine commerciale è una domanda puramente accademica
                              Alessio "AlextheLioNet" Bianchi
                              __________________________________________________ _______________________________________

                              "The game will never be over. Because we're keeping the dream alive." (Freiheit, "Keeping the Dream Alive")

                              Commenta

                              Sto operando...
                              X